Covid-19 due mascherine protezione
Foto di Andrea Piacquadio da Pexels

Come sappiamo é ormai da un anno che i funzionari sanitari ci hanno abituato ad usare protezioni durante la pandemia da Covid-19 per una maggior protezione. Ci è stato chiesto di lavarci le mani spesso e correttamente. Siamo stati anche esortati a rimanere socialmente distanti dalle persone al di fuori della nostra famiglia. E una delle precauzioni più importanti, ovviamente, è indossare una maschera per il viso.

Mentre la pandemia continua, alcune persone ora si chiedono: può indossare due maschere fornire maggiore protezione contro il virus? La risposta rapida è: dipende. Alcuni esperti di salute dicono che è possibile che raddoppiare le maschere possa aiutare in alcune situazioni.

 

Covid-19, è giusto indossare due mascherine per una maggior protezione?

Indossare solo una maschera dovrebbe essere sufficiente per la maggior parte delle situazioni. Tuttavia la maschera deve adattarsi bene e non essere allentata. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie consigliano di indossare una maschera di stoffa composta da due o più strati. La maschera deve coprire sia il naso che la bocca. E dovrebbe adattarsi perfettamente al viso.

Anche se si trattasse di una mascherina molto più che adatta c’è qualcuno che vorrebbe una protezione ancora maggiore. Ad esempio, le persone che sono a rischio di malattie gravi se infettate dal Covid-19 potrebbero voler indossare due maschere. Le persone potrebbero anche voler raddoppiare se intendono stare con gli altri per lunghi periodi di tempo al chiuso o devono essere in un’area chiusa.

In situazioni ad alto rischio, un altro esperto suggerisce di indossare una maschera di stoffa e una maschera chirurgica. La Dott.ssa Monica Gandhi è un’esperta di malattie infettive presso l’Università della California, San Francisco. Dice che indossare sia un panno che una maschera chirurgica, con entrambe le maschere in cima, potrebbe offrire una maggiore protezione contro il Covid-19. Indossare le due maschere in questo modo potrebbe avere un effetto simile a quello di indossare una maschera N95.

Materiale filtrante per non trasportare il virus

Le maschere N95 sono un tipo di dispositivo di protezione personale progettato per gli operatori sanitari e per i primi soccorritori medici. Il CDC non suggerisce che il pubblico in generale indossi maschere N95. Offre un altro suggerimento per le situazioni in cui una persona desidera ricevere il massimo livello di protezione possibile: una maschera in tessuto a due strati con un materiale filtrante in mezzo.

Per le persone che indossano maschere di stoffa singole per l’uso quotidiano, bisogna assicurarsi che il tessuto sia realizzato con materiale a trama forte. Dice che anche la maschera dovrebbe avere almeno due strati. Gli strati e la trama fitta rendono più difficile il passaggio delle particelle che trasportano virus attraverso il materiale.

Foto di Andrea Piacquadio da Pexels