samsung galaxy s21 ultra tecnologia fotografica
Ph. Credit: Samsung

Samsung ha appena mostrato la salsa segreta che rende il suo Galaxy S21 Ultra così performante in ambito fotografico. Sappiamo già che la fotocamera da 108 MP dell’S21 Ultra è una delle fotocamere con la più alta risoluzione che si può trovare su uno smartphone di attuale generazione. Ma un nuovo video pubblicato da Samsung ha rivelato la tecnologia HDR dietro le fotocamere del dispositivo che permette loro di catturare immagini con colori e illuminazione sorprendenti.

La tecnologia “Smart-ISO Pro” del sensore della fotocamera è un po’ complessa, ma in breve va a prendere due immagini e combina le parti migliori in un’immagine finale. Le due immagini grezze vengono scattate a due livelli di sensibilità alla luce, alta e bassa. La sensibilità di un sensore alla luce è espressa come numero ISO, da qui il nome Smart-ISO. La versione originale di Samsung consentiva solo alla fotocamera di scegliere quale livello fosse il migliore per una data immagine, ma la nuova versione Pro consente di combinare i due livelli come appena spiegato.

La combinazione di immagini come questa, una tecnica chiamata imaging HDR (high dynamic range), è già una parte consolidata della fotografia per smartphone. Anche offrire questa tecnologia in un sensore della fotocamera non è una novità, ma il metodo di implementazione di Samsung su una fotocamera dello smartphone è nuovo ed è il motivo per cui lo sta promuovendo.

Fotografie ad alto livello

Il vantaggio è che si ottengono immagini di soggetti molto più colorate e ad alto contrasto con grandi differenze nella luminosità delle aree più luminose e più scure; diciamo un paesaggio soleggiato con ombre drammatiche. In genere è stata un’area in cui le fotocamere degli smartphone sono risultate deboli, poiché i sensori sono troppo piccoli per catturare grandi quantità di luce in modo naturale.

Sebbene questo sensore sia in uso sul Galaxy S21 Ultra, Samsung vende questa fotocamera anche ad altre società. Significa che potremmo vedere altri telefoni come lo Xiaomi Mi 11 entro la fine dell’anno utilizzare anche questo ingegnoso metodo di fotografia. Speriamo di trovare una versione di Smart ISO Pro anche su altre fotocamere Samsung, quindi modelli più basilari di telefoni futuri come il Galaxy Note 21 o il Galaxy S22.

Ph. Credit: Samsung