iphone ipad punti blu
Foto di Jan Vašek da Pixabay

A volte durante la navigazione nella schermata iniziale del proprio iPhone o iPad, potremo incappare in un punto blu accanto a determinati nomi di app. Ma cosa sta a significare? Perché i punti blu sono accanto ad alcune app? Per chi non conosce la risposta a queste domande sta a significare che l’app affiancata da un punto blu è stata aggiornata di recente.

Questo significa che all’applicazione potrebbero essere state aggiunte nuove funzionalità dall’ultima volta che l’abbiamo eseguita. Quindi il pallino blu in un certo senso ci esorta a controllare nuovamente l’app per scoprirne le novità. La stessa cosa accade alle app aggiornate sul Mac.

 

Punti blu, perché appaiono all’improvviso e come rimuoverli

Se i punti blu vengono visualizzati accanto ai nomi delle app all’improvviso significa che abbiamo gli aggiornamenti automatici delle app abilitati sul nostro iPhone o iPad. Se desideriamo disabilitare gli aggiornamenti automatici delle app, basta andare su Impostazioni – App Store e spegnere l’interruttore accanto a “Aggiornamenti app”. Ma in generale, avere questa funzione abilitata può essere utile. I punti blu appariranno anche quando aggiorniamo manualmente un’app tramite l’App Store.

Per rimuovere un punto blu accanto al nome dell’app, basta semplicemente toccare l’app e avviarla. Una volta eseguita l’app, il punto scomparirà. Ovviamente ad un successivo aggiornamento dell’applicazione il punto blu riapparirà nuovamente. Per chi vuole disabilitare definitivamente i punti blu purtroppo al momento non esiste nessuna opzione che permette di farlo, né su iPhone né su iPad.

Foto di Jan Vašek da Pixabay