play at home playstation
Ph. Credit: PlayStation

Quando la pandemia Covid-19 è iniziata nel 2020, Sony ha lanciato la sua campagna PlayStation Play at Home. Il concetto era semplice: per un periodo di tempo limitato, chiunque avesse una PlayStation 4 poteva scaricare gratuitamente i giochi acclamati dalla critica Journey e Uncharted: The Nathan Drake Collection. Non era richiesto alcun abbonamento a PlayStation Plus e i giochi potevano essere conservati per sempre nella propria raccolta. L’obiettivo dell’iniziativa era quella di intrattenere le persone durante il lockdown accaduto in quel periodo. Ora Sony ha deciso di ripetere l’iniziativa PlayStation Play at Home anche per questo 2021.

 

Ratchet & Clank segnerà il ritorno dell’iniziativa Play at Home

Da marzo a giugno, i fan di PlayStation su PS4 e PS5 possono aspettarsi quattro mesi di giochi gratuiti e altre offerte. L’iniziativa partirà il 1° marzo con il primo gioco gratuito: l’acclamato remake di Ratchet & Clank uscito nel 2016. Il titolo ha ottenuto recensioni positive al momento della sua uscita, il gioco è una rivisitazione del primo gioco di Ratchet & Clank ed è stato riprogettato per renderlo più in linea con il film di Ratchet & Clank uscito nel medesimo periodo. Chiunque sia interessato ha tempo fino al 31 marzo per includerlo gratis nella propria raccolta.

Sony sta dando il via alla nuova campagna PlayStation Stay at Home in grande stile con una copia gratuita di Ratchet & Clank. Sarà interessante a questo punto sapere cosa ci aspetterà nei prossimi mesi e se Sony manterrà lo stesso livello qualitativo nell’arco dell’intera iniziativa. I dettagli su ciò che presenteranno prossimamente in termini di giochi gratuiti e offerte purtroppo al momento non sono disponibili, ma i fan probabilmente ne verranno a conoscenza su base mensile.

Ph. Credit: PlayStation