attacchi informatici
Foto di Photo Mix da Pixabay

Twitter ha iniziato a etichettare alcuni tweet con un messaggio che avvisa che si tratta di materiale ottenuto attraverso l’hacking. Questa nuova etichetta sta apparendo su alcune notizie che Twitter ritiene siano basate su hacking e su documenti indebitamente trapelati, ma alcuni utenti particolarmente esperti di attacchi informatici hanno trovato un modo semplice per hackerare un URL e farlo apparire in qualsiasi tweet.

 

Come è stato possibile portare i nuovi attacchi informatici

La nuova etichetta è apparsa questa settimana su una storia della rivista indipendente The Grayzone. Condividendo l’URL di questo specifico contenuto, l’avvertimento appare automaticamente. Questo accade anche se lo si inganna usando un link appositamente creato per puntare a un URL autentico in combinazione con quello segnalato. Questo porta il sistema di Twitter a marcare accidentalmente i tweet con questo nuovo avviso.

Il trucco dell’avvertimento funziona sia sul web che sulle versioni di Twitter per iOS e Android, e sembra persino mandare in crash la versione per Android se si tenta di mettere un like a un tweet che include questa nuova etichetta. Il nuovo controverso avvertimento di Twitter sui materiali violati arriva in seguito alle critiche che alcuni utenti avevano mosso al social network per aver bloccato i link alle storie pubblicate dal New York Post sul figlio di Joe Biden.

Twitter ha rapidamente revocato la decisione di bloccare i link e, al suo posto, ha messo in atto una politica che prevede l’utilizzo di queste etichette di avvertimento. Questa sembra essere una delle prime volte in cui Twitter applica tale politica sui materiali violati. Il colosso dei social ha usato etichette simili per combattere le informazioni ingannevoli sul Covid-19 e la miriade di tweet fuorvianti e falsi di Trump. La rivista The Verge ha contattato Twitter per un commento sul momento in cui l’azienda ripristinerà l’etichetta, richiesta che non ha ancora avuto risposta.