WhatsApp nuova funzione
Photo by Adem AY on Unsplash

Dopo la perdita di fiducia causata dalla modifica dei termini di utilizzo, WhatsApp si è prontamente messa al lavoro su una serie di funzioni volte a salvaguardate la privacy degli utenti. Lo scopo della casa è quello di dimostrare che il suo servizio è più sicuro rispetto a quelli dei concorrenti. Presto, arriverà su iOS e Android, una funzione che permetterà di inviare foto che si autodistruggono. Ecco tutti i dettagli a riguardo.

Negli ultimi tempi Facebook ha lavorato un sacco sulle funzioni di WhatsApp. Ad oggi, possiamo dire che l’app di messaggistica è quasi alla pari a servizi come Telegram in termini di ricchezza di feature. A breve, ne arriverà una che tutti aspettano da tempo!

 

WhatsApp: le foto che si autodistruggono a breve su iOS e Android

A svelare l’arrivo delle foto che si autodistruggono su WhatsApp, come al solito, i colleghi di WABetaInfo. Questi, hanno confermato che l’azienda sta lavorando ad un modo per portare la funzione sia si iOS che Android. Le foto che si autodistruggono andranno ad aggiungere un livello di privacy per gli utenti che prima mancava. Come è stato spiegato, al momento dell’invio della foto, si potrà decidere autonomamente quanti secondi rimarrà attiva prima di autodistruggersi. I file di questo tipo, inoltre, non saranno né copiabili né importabili altrove.

Come già accennato, la feature è attualmente in fase di sviluppo. Ci vorranno ancora un po’ di settimane, quindi, prima di vederla arrivare sui nostri smartphone. Ciò che è certo è che WhatsApp sta facendo un ottimo lavoro con gli ultimi aggiornamenti. Quali saranno le altre sorprese in serbo per il futuro? Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.