Covid-19 nuova ondata
Foto di cottonbro da Pexels

Soprattutto per molte persone, soprattutto negli Stati Uniti, con oltre il 25 milioni di vaccinati, sembrerebbe che siamo arrivati alla fine di questa pandemia. Tuttavia non è cosi; molti esperti ritengono che ancora non sia arrivato il momento di cantare vittoria. Potremmo trovarci ad affrontare una possibile nuova ondata. Gli esperti hanno indicato come causa le nuove varianti e le necessarie precauzioni per la salute pubblica.

Negli ultimi giorni gli Stati Uniti hanno visto risalire i contagi dovuti alle nuove varianti, dopo che per almeno sei settimane i contagi erano scesi. Il CDC attribuisce ciò proprio alle nuove varianti che potrebbero compromettere tutto il lavoro svolto finora per contenere la pandemia.

 

Covid-19, possibile nuova ondata

Reuters ha riferito che gli scienziati si sentono meno ottimisti sulla traiettoria della pandemia nelle ultime settimane a causa delle varianti. Gli esperti sanitari prevedono che il virus continuerà a causare un carico significativo di malattie e morte negli anni a venire, fintanto che le varianti circoleranno. Ovviamente, come ricorda anche Anthony Fauci, anche dopo la vaccinazione bisogna indossare comunque precauzioni per proteggere noi e gli altri.

Proprio questa mancanza di precauzioni, visto che molti governi hanno abbassato l’utilizzo di queste, potrebbero portare ad una possibile nuova ondata. Si consiglia di utilizzare comunque le precauzioni e rispettare tutte le linee guida suggerite. Walensky ha detto che la vaccinazione è ciò che alla fine porterà la pandemia al termine, ma ha sottolineato che per farlo, dobbiamo vaccinare molte più persone, cosa che non accadrà dall’oggi al domani.

Fauci ha espresso un sentimento simile durante la sua prima conferenza stampa alla Casa Bianca sotto la nuova amministrazione. Ha spiegato che la vaccinazione è la chiave per prevenire la creazione di nuovi ceppi. Possiamo sopprimere la replicazione del virus con una campagna di vaccini molto buona, quindi potresti effettivamente evitare questo effetto deleterio che potresti ottenere dalle mutazioni.

Foto di cottonbro da Pexels