WhatsApp logo ufficiale
WhatsApp

Ricevere regali molto interessanti senza dover pagare nulla, o quasi. É questo quello che promette un messaggio relativo al 70esimo anniversario di Esselunga che sta girando in queste ore su WhatsApp. La verità? è tutta una truffa (come al solito). Ecco come riconoscerla e come difendersi.

Le truffe su WhatsApp sono all’ordine del giorno. In passato, vi abbiamo parlato di diverse truffe simili a quella che vi portiamo all’attenzione oggi. Questa volta, i truffatori hanno deciso di sfruttare il marchio Esselunga per convincere gli utenti a compilare un questionario. Esselunga ha confermato di non aver mai avviato nessun tipo di iniziative di questo tipo tramite WhatsApp. É importante saper riconoscere la truffa per evitare di incorrere in spiacevoli inconvenienti.

 

WhatsApp: come difendersi dalla truffa sull’anniversario di Esselunga

Un messaggio, con link associato, è diventato virale in queste ore su WhatsApp. Questo, incita gli utenti a compilare un questionario per il 70esimo anniversario di Esselunga così da poter ricevere una serie di regali molto interessanti. Completato il questionario, viene chiesto agli utenti di inserire i dati della propria carta al fine di pagare una piccola somma per ricevere il costoso regalo. É così che scatta la truffa, i malintenzionati mettono le mani sui dati sensibili degli utenti e il regalo, ovviamente, non arriva.

Si tratta dell’ennesima truffa spilla soldi diventata virale su Whatsapp negli ultimi tempi. Se dovesse capitarvi di ricevere un messaggio del genere, non cliccate sul link per compilare il questionario e avvisate tempestivamente chi ve lo ha mandato in merito alla truffa. L’informazione, infatti, è l’unico modo per combattere questo tipo di frodi. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.

Ph. credit: WhatsApp.com