Anker Soundcore lIberty air 2 pro

Sul mercato sono disponibili davvero tantissimi auricolari true wireless in-ear, i nuovi Anker Soundcore Liberty Air 2 Pro riescono a restare entro un livello di prezzo non troppo elevato, infatti sono disponibili su Amazon a meno di 130 euro, garantendo un buon audio e l’introduzione della cancellazione attiva del rumore.

Esteticamente il prodotto ripercorre esattamente il design della generazione precedente, lo potremmo quasi definire in stile Apple AirPods, i top di gamma assoluti del settore, anche se risultano essere leggermente più grandi. Sono realizzati interamente in plastica opaca, quasi gommata verrebbe da dire, molto piacevole al tatto e difficilmente in grado di sporcarsi o rovinarsi.

In confezione troviamo tantissimi gommini di ricambio, ideali per adattare perfettamente la cuffietta al nostro orecchio; gli Anker Soundcore Liberty Air 2 Pro sono completamente in-ear, vanno ad ostruire particolarmente il canale uditivo, e di conseguenza generano di base un buon isolamento passivo, isolandoci dall’ambiente circostante senza troppa difficoltà.

Una volta indossati non danno fastidio anche se utilizzati per lungo tempo, non vi sentirete appesantiti, né indolenziranno il canale uditivo. A differenza di altri modelli, si posizionano alla perfezione nel padiglione, chiaramente non essendo auricolari sportivi non si agganceranno garantendo la stabilità per l’attività vera e propria, però camminando difficilmente li perderete. Hanno certificazione IPX4 contro schizzi d’acqua e sudore, idealmente li potreste utilizzare in situazioni più estreme, ma non è consigliato, non sono stati pensati per questo scopo. Il loro habitat ideale è la poltrona o un treno, niente di più.

Sulla superficie delle Anker Soundcore Liberty Air 2 Pro non troviamo pulsanti fisici, è stata integrata un’area di sensibilità, con precisione discreta. Non ho amato tale tipologia di controllo, sopratutto perché l’area da toccare è molto piccola, ed in alcune situazioni risulta essere difficile spaziare tra le funzioni di cancellazione rumore, avanzamento brano, controllo volume e assistente vocale. Va detto che il sistema permette di impostare due comandi per cuffietta, doppio tap o tocco prolungato, selezionabili dall’applicazione.

In confezione è integrata, ovviamente, la custodia per la ricarica e il trasporto; il sistema di apertura l’ho ritenuto scomodo e difficile da utilizzare con una sola mano. Nonostante ciò le dimensioni sono relativamente ridotte, bellissima la copertura opaca, che la rende bella al tatto ed esteticamente, offrendo la sensazione di “premium” che ci saremmo aspettati di trovare. Essendo piccola la potrete posizionare tranquillamente nella tasca dei pantaloni, senza appesantirvi più di tanto. Sulla sua superficie spiccano 3 led che segnaleranno lo stato di carica, mentre posteriormente è stato integrato il connettore usb type-C per la ricarica (è compatibile con anche con la ricarica wireless Qi).

 

Qualità audio, ANC, chiamate e batteria

La connessione allo smartphone, sia esso Android iOS, è immediata grazie al bluetooth 5, la riproduzione viene interrotta immediatamente nel momento in cui vengono rimossi dalle orecchie (grazie al sensore di prossimità), ed inoltre possono essere utilizzati anche singolarmente.

Il suono è complessivamente di ottimo livello, dall’applicazione è possibile personalizzare l’equalizzazione, cucendola direttamente secondo le proprie esigenze ed abitudini. Di base l’audio è caldo, con una certa preferenza verso le frequenze medio/basse, quest’ultime sono abbastanza marcate, nitide e ben dettagliate (non troppo corpose ed invadenti). I toni alti sono abbastanza precisi, in determinate occasioni tendono a distorcere o gracchiare leggermente, ma parliamo proprio di condizioni di picchi sonori quasi estremi. Le voci umane non sono precisissime, forse andrebbero leggermente migliorate.

Le Anker Soundcore Liberty Air 2 Pro integrano cancellazione attiva del rumore (la tanto rinomata ANC), riescono a rimuovere quasi integralmente i disturbi a bassa frequenza, mentre i medi/alti e le voci umane vengono solamente attutite. Chiaramente non possiamo parlare di un ANC simile a cuffie over-the-ear, come le Bose NC 700 che abbiamo recensito poco tempo fa, ma possiamo assicurarvi che svolgono davvero molto bene il loro lavoro, nel piccolo di essere delle true wireless in-ear.

Dall’applicazione, ad ogni modo, è possibile personalizzarla, differenziandola in relazione a dove le state utilizzando, grazie ai tre preset: al chiuso, sui mezzi o all’aperto, con piccole differenze gli uni dagli altri. E’ presente anche la modalità trasparenza, la quale cattura i suoni tramite i microfoni esterni e li trasmette in cuffia, con un seconda funzione molto intelligente, in grado di lasciar passare solamente determinate frequenze, bloccandone altre (come accade sulle Huawei FreeBuds Studio, ad esempio per ascoltare la voce elettronica in stazione e non il resto).

La qualità della chiamata è favorita dalla forma allungata che scende direttamente sulla guancia, i microfoni con soppressione del rumore riescono ad evitare di catturare in parte ciò che accade attorno a voi, anche se non completamente. La voce dall’altro lato del telefono si è sempre sentita molto bene, ben dettagliata, chiara e nitida, e non particolarmente disturbata ad esempio dal suono di una strada trafficata. Il volume massimo raggiungibile è complessivamente sufficiente, favorito anche dall’isolamento passivo, per riuscire ad estraniarsi dall’ambiente circostante.

La batteria è complessivamente discreta, senza cancellazione del rumore un ciclo di carica si è concluso in 7 ore circa (scende a 6 con ANC sempre attiva), grazie alla custodia si potranno effettuare 3 ricariche, per un totale rispettivo di 21 18 ore; è presente, se interessati, anche la ricarica rapida, in 15 minuti di collegamento si potrà ottenere batteria necessaria per circa 3 ore di utilizzo (e non fa mai male).

 

Anker Soundcore Liberty Air 2 Pro: conclusioni

In conclusione le Anker Soundcore Liberty Air 2 Pro sono ottimi auricolari in-ear true wireless, con cancellazione attiva del rumore, sia in termini di qualità audio garantita, che proprio per quanto riguarda l’ANC in sé. Non nascono per essere utilizzate per attività fisiche, ma l’ergonomia e la stabilità, nonché la certificazione IPX4, le rendono facilmente utilizzabili; l’unico handicap riguarda i comandi touch, li avremmo sicuramente preferiti fisici.

Anker Soundcore Liberty Air 2 Pro

129,99 euro
7.8

Estetica e ergonomia

8.0/10

Audio

8.0/10

ANC

8.0/10

Microfoni

8.0/10

Batteria

7.0/10

Pros

  • Ergonomia eccellente
  • Qualità audio di livello elevato
  • Buon isolamento grazie all'ANC
  • Design ricercato e buoni materiali utilizzati

Cons

  • Batteria migliorabile
  • Controlli touch