bibbia-archeologia
Image by Ria Sopala from Pixabay

Una scoperta archeologica in Medio Oriente può convalidare l’accuratezza di una profezia fatta da Sofonia nell’Antico Testamento della Bibbia. La profezia prediceva la distruzione della città filistea di Ecrom, nel VII secolo a.C., da parte degli invasori di Babilonia. Il filisteo era la regione che oggi corrisponde alla Palestina.

Dopo 14 stagioni di scavi, gli archeologi sono incappati in qualcosa di inaspettato. Per la prima volta nella storia archeologica, hanno scoperto un’iscrizione monumentale che nomina una città biblica e i suoi re in situ”, ha dichiarato l’esperto di studi biblici Tom Meyer. L’iscrizione è del 690 a.C. e contiene cinque righe per un totale di 71 lettere.

 

Le previsioni di Sofonia

Sofonia predisse i risultati catastrofici della prossima invasione di Babilonia sulle nazioni vicine di Giuda e sullo stesso Regno di Giuda“, ha aggiunto il ricercatore. L’iscrizione commemora la dedica di un santuario filisteo in un complesso di templi. Nell’iscrizione sono menzionati cinque re di Ecrom, così come una dedica alla dea che ha celebrato il tempio.

Meyer ritiene che l’iscrizione provi che la città di Ecrom fu effettivamente distrutta dai babilonesi, proprio come aveva predetto Sofonia. Secondo lo studioso, ancora, la distruzione di Ecrom era stata profetizzata circa 40 anni prima da Sofonia. L’investigatore ritiene che le prove della distruzione della città dimostrino che il profeta aveva ragione. “Questa scoperta unica convalida ancora una volta la storia della Bibbia con precisione“, ha detto l’esperto.

In Sofonia 2: 4 si legge:
Gaza sarà abbandonata
e Ascalom sarà rovinata.
A mezzogiorno, Ashdod sarà bandito
e Ecrom sarà sradicato“.

Seguendo Sofonia 2: 5:
Guai a te che vivi in ​​riva al mare,
nazione dei Quereteani!
la parola del Signore è contro di te,
o Canaan, paese dei Filistei.
Lo distruggerò
e non rimarrà nessuno“.

In ogni caso, è possibile verificare la storicità del racconto biblico e la Bibbia si è ripetutamente dimostrata storicamente accurata.