profezia, nostradamus, monarchia inglese
Foto di WikiImages da Pixabay Foto di Gordon Johnson da Pixabay

Nostradamus, il celebre astrologo vissuto nel Cinquecento, tra le sue tante profezie riguardanti le monarchie mondiali, catastrofi, cataclismi e Chiesa Cattolica, ne avrebbe formulata anche una riguardo l’imminente fine della Monarchia inglese.

 

Le infauste predizioni di Nostradamus sulla Monarchia inglese

Secondo l’astrologo infatti, la Regina Elisabetta II potrebbe essere l’ultima monarca inglese. In una sua terzina Michel de Nostredame, si riferisce infatti ad “un regno che cesserà di esistere”. E secondo alcune interpretazioni, questo regno potrebbe essere proprio quello della novantaquattrenne Regina Elisabetta II.

Dopo di lei dunque nessun altro salirà al trono del Regno Unito. Inutile domandarsi quindi se sarà il figlio Carlo o il nipote William, secondo Nostradamus nessuno di loro salirà sul trono che appartiene ad Elisabetta dal 1953.

Questa profezia è già nota da anni, ma per molto tempo non se ne era più parlato. Ora invece, visti i problemi che la famiglia reale inglese sta affrontando, la profezia è tornata a far parlare di sé.

 

Una Famiglia Reale già vessata da diversi problemi

Non riesce infatti difficile immaginare che questa sia davvero la fine dopo l’abbandono del principe Harry ed i suoi litigi con l’erede al trono, il fratello William. Litigi a cui si aggiungono quelli tra Meghan Markle e Kate Middleton, consorti dei due principi.

Una situazione davvero complicata al momento quella della famiglia reale, già preoccupata dai recenti problemi di salute del Principe Consorte Filippo Mountbatten, duca di Edimburgo e marito di Elisabetta II. Secondo alcuni tutto questo potrebbe dunque essere il preambolo per la fine definitiva della Monarchia inglese, come predetto da Nostradamus.

C erto è che tra le profezie del veggente francese, non ci sono mai troppe buone notizie e anche per questo 2021, aveva già fatto le sue terribili profezie con zombie, terremoti e catastrofi naturali. A quanto pare a tutto ciò presto si potrebbe aggiungere anche la fine di una delle monarchie più longeve e famose del mondo.

Foto di WikiImages da Pixabay
Foto di Gordon Johnson da Pixabay