benefici tè verde
Foto di Engin Akyurt da Pixabay

Il tè verde è una bevanda rinomata per le sue proprietà brucia-grassi e per la lotta contro il cancro, in parte a causa del suo ruolo nelle diete asiatiche tradizionali e salutari, ma anche a causa delle sue catechine, un gruppo di composti che si trovano in gran parte nel tè, nel vino rosso, nel cacao e nei frutti di bosco.

Le catechine sono tipi di polifenoli, che a loro volta sono tipi di sostanze fitochimiche – composti vegetali che hanno benefici per la salute umana. Una delle fonti di catechine più ricche e meglio studiate è la Camellia sinensis, la pianta da cui provengono i tè verdi, neri, bianchi e oolong. Le catechine sono particolarmente ricche di tè verde, perché le foglie vengono essiccate e cotte a vapore invece che fermentate.

 

Le catechine e i loro benefici sulla salute

Le catechine hanno una forte attività antiossidante, in particolare l’epigallocatechina gallato (EGCG), che rappresenta circa i due terzi delle catechine nel tè verde. L’EGCG è la catechina che riceve la maggiore attenzione, ma studi che hanno dimostrato un effetto di prevenzione del cancro delle catechine del tè verde hanno chiaramente dimostrato che tutte le catechine sono necessarie per fornire questi benefici. Alcuni degli effetti del tè verde derivano anche dai suoi altri polifenoli e composti, tra cui la teanina, un amminoacido che promuove uno stato mentale rilassato, ma vigile.

I ricercatori hanno osservato che da tre a quattro tazze di tè verde al giorno, che fornisce circa 600-900 milligrammi di catechine, possono aiutare a prevenire il diabete di tipo 2, ma livelli inferiori di assunzione contribuirebbero comunque all’assunzione totale di polifenoli. Sebbene sia sicuro assumere tè verde non è indicato usare integratori alimentari che forniscono alte dosi di estratto di tè verde poiché ha causato tossicità epatica in alcune persone, specialmente in individui che hanno condizioni preesistenti o che assumono farmaci che già influiscono sul fegato.

Foto di Engin Akyurt da Pixabay