nutrizione estate
foto di Tonda Tran from Pixabay

Sappiamo che l’estate è sempre stata associata al recupero della forma fisica e al bikini. Un nuovo studio ha dichiarato che il clima caldo potrebbe portare ad adottare nuove abitudini alimentari, magari più sane e ovviamente non dobbiamo privarci di ciò che ci piace poiché ci rende infelici. È proprio l’ultima cosa che vorremmo essere durante il periodo estivo.

Dando la priorità alle cose che ci piacciono, diventando creativi in cucina e approfittando della stagione dei cibi freschi, possiamo comunque divertirci mentre rompiamo i nostri obiettivi di salute, inclusa la perdita di peso se è il nostro punto d’arrivo.

 

Estate, quali cibi assumere per una nutrizione sana

Già particolarmente colpiti dalle restrizioni del Covid-19 siamo tutti privati del piacere e questo non va bene. Questo rende molto importante non scegliere piani alimentari particolarmente restrittivi. Molte persone usano gli spuntini per esprimere il proprio stato d’animo, come noia e stress. Non c’è nulla di sbagliato mangiare qualcosa ma ovviamente senza esagerare. Se vogliamo ridurre possiamo sostituire gli spuntini con quello che preferiamo fare, una passeggiata o una bella chiacchierata con un amico.

Questi comportamenti errati portano le persone a mangiare anche se non hanno effettivamente fame portando a conseguenze per la nostra salute. Uno dei miglior modi di ridurre i cibi spazzatura è quello di sostituirli con cibi sani e freschi. Soprattutto in estate frutta e verdura sono alimenti freschissimi; mangiarne gran quantità ci porta ad una alimentazione più sana.

Evitare carne e prodotti animali non è strettamente necessario, ma si suggerisce di aggiungerli nella nostra dieta con moderazione. Lo sbaglio più grande che avvolte facciamo è quello di pensare il cibo definito sano sia noioso. Questo pensiero è dovuto forse perché non abbiamo scelto una generosa varietà di verdure. Con l’era di internet ed alcune app, come Instagram e Pinterest, ci danno moltissime ispirazioni per non mangiare sempre la solita cosa.

 

Non privarsi e fare cose che rendono felici

Dopo aver fatto un pasto pieno di nutrienti possiamo concederci uno sfizio, magari un gelato o un dolce estivo preferito. La miglior strategia alimentare è circa il 90% di una dieta salutare e il restante 10% è una coccola, un regalo indipendentemente dal valore nutritivo. Un mix di ciò, tra il benessere e il piacere, è il modo giusto per mantenere una comportamento alimentare sano anche dopo l’estate.

L’estate è anche la stagione preferita per un cocktail con gli amici o una bella birra fresca. L’assunzione di sostanze alcoliche si modella e affianca al nostro piano alimentare, ma è bene farlo con moderazione. Inoltre ricordiamoci di mantenerci idratati a prescindere che sia alcol o no.

Image by Tonda Tran from Pixabay