whatwasthere google maps
Screenshot di FocusTech via WhatWasThere

Immaginate di camminare per le strade della vostra città e di tornare improvvisamente com’era un tempo. Monumenti, strade o negozi, tutto si trasforma davanti ai vostri occhi tornando ad un tempo che pensavamo fosse lontano. Pensate che questo sia impossibile? Allora non conoscete WhatWasThere. Si tratta di un sito che permette di viaggiare nel tempo attraverso vecchie foto caricate dagli utenti che vengono poi confrontate con qualsiasi luogo del mondo immortalato su Google Maps. Vedetelo come una sorta di macchina del tempo virtuale.

 

Con WhatWasThere viaggiare nel tempo ora è possibile

Il funzionamento è molto semplice, la piattaforma permette a chiunque di caricare una qualsiasi fotografia utilizzando due tag: Località e Anno. Più foto vengono caricate e più si crea una sorta di storia fotografica del mondo. Attraverso una mappa si può navigare in qualsiasi parte del pianeta e visualizzare le foto di strade e monumenti confrontate con gli scatti attuali di Google Maps. Per caricare le foto basta iscriversi gratuitamente al sito WhatWasThere.

Ovviamente in alcuni territori come quello americano risultano molto più foto rispetto all’Italia, tuttavia anche da noi le immagini non mancano. Troviamo ad esempio il Colosseo, Piazza San Pietro o il Vaticano a Roma, il Corso Tacito a Terni e poche altre località. Ma caricando nuove foto potremo far conoscere la nostra Italia attraverso un servizio gratuito che può creare davvero dipendenza per gli appassionati di storia. Anche solo girovagare per il mondo e scoprire le centinaia di foto presenti vi porterà via diverse ore. Provare per credere!

Screenshot di FocusTech via WhatWasThere