Bose Frames

Bose Frames sono occhiali da sole con sistema audio integrato, in vendita da ormai qualche anno, e recentemente rinnovati con modelli dotati di montature e lenti differenti. Il prezzo delle versioni originali parte da un listino di circa 229 euro, spesso in promozione per avvicinare l’acquisto da parte di più utenti possibili.

Noi abbiamo avuto l’opportunità di provare i Bose Frames Alto, i quali presentano una lente più squadrata, ricordando comunque che l’alternativa originaria è rappresentata dai Bose Frames Rondo, con lente pressoché circolare. Le differenze estetiche si fermano qui, in commercio sono disponibili due taglie differenti, le quali presentano altrettante misure; la nostra era la M/L, con dimensioni di 148 x 162 millimetri, solo le stanghette hanno una lunghezza di 136 millimetri, la distanza tra le lenti è pari a 21 millimetri, mentre la lente è di circa 54 millimetri. Quando sarà possibile si consiglia di provarli prima di completare l’acquisto, ricordando che ad ogni modo hanno dimensioni abbastanza elevate, quindi da consigliare prima di tutto a chi ha un viso non troppo piccolo.

Sono realizzati interamente in plastica opaca, la quale non si sporca facilmente e non trattiene le impronte, con una copertura in nylon leggermente traspirante e resistente ai graffi. Il peso di soli 45 grammi li rende davvero leggerissimi, anche per un utilizzo prolungato nel corso della giornata, danno a tutti gli effetti la sensazione di essere un prodotto “Premium”, non abbiamo mai notato scricchiolii o una eccessiva “morbidezza” della plastica utilizzata. I cardini sono in acciaio, placcati in oro, sono affidabili e ben robusti.

 

Hardware e specifiche

Le lenti integrate in confezione promettono la protezione al 99% dei raggi UVA/UVB, e non sono polarizzate; sul sito ufficiale o nei negozi di elettronica potete acquistare lenti di ricambio, la sostituzione è rapidissima, immediata ed alla portata di tutti.

I Bose Frames presentano certificazione IPX2, quindi protezione contro il sudore e le gocce d’acqua, non sono ovviamente impermeabili e non potranno essere immersi. Possono collegarsi con un qualsiasi dispositivo iOS Android, grazie alla connettività bluetooth, supportata dai codec AAC e A2DP per la musica, mentre HFP per le chiamate; la portata è garantita fino a 9 metri, una distanza accettabile per la tipologia del prodotto.

Il controllo avviene tramite l’unico pulsante fisico posizionato nella parte inferiore della stanghetta di destra, anch’esso della stessa colorazione dei cardini. Il sistema è vincente, può dare leggermente fastidio alla vista, in quanto una volta indossati lo si vede sulla destra, però è maggiormente apprezzato rispetto ad una “normale” area di sensibilità, poiché è più preciso e facile da raggiungere. Mantenendo la pressione, ad esempio, sarà possibile accedere all’assistente vocale dello smartphone collegato, quale potrà essere Google Assistant per Android o Siri per iOS.

La batteria è agli ioni di litio, viene ricaricata tramite il connettore a PIN sulla stanghetta di destra (con il cavo in confezione), permette un utilizzo continuativo di circa 3 ore, dipendentemente dal livello del volume. La durata a tutti gli effetti poteva essere migliore.

Nei Bose Frames sono integrati dei sensori per la realtà aumentata, grazie ad alcune applicazioni, come Navi Guide, nel momento in cui staremo guardando un monumento riceveremo direttamente in cuffia tutte le informazioni del caso. L’altra killer feature può essere il cosiddetto Volume “Premi e Gira”, grazie ai sensori di movimento potremo mantenere la pressione sul pulsante e ruotare la testa a destra/sinistra per alzare/abbassare il volume.

 

Qualità audio e chiamate

Nella parte interna ed inferiore delle stanghette, i Bose Frames integrano una serie di altoparlanti; il posizionamento è perfetto, in modo da impedire che il suono si “perda” nell’ambiente circostante, garantendo nel contempo una certa privacy all’utilizzatore stesso. La musica, se considerato un volume pari a circa il 50/75%, non si è sentita fino ad almeno 1 metro di distanza, anche in una stanza completamente esente dai rumori.

La qualità audio non delude assolutamente le aspettative, notiamo difatti tutta la grandissima esperienza di Bose accumulata nel corso degli anni, dimostrando ancora una volta di essere una delle migliori aziende del proprio settore. Le frequenze basse si sentono, sono abbastanza corpose (entro certi limiti), con un dettaglio complessivamente discreto ed una nitidezza ottima; le frequenze medie sono le maggiormente rispettate, mentre gli alti risultano essere leggermente più stridenti, in alcune occasioni abbastanza troncati, sopratutto nel momento in cui si raggiungono i picchi sonori. Nel complesso l’audio è migliore dei Gentle Monster di Huawei visti tempo fa, il volume massimo è sufficiente anche per un utilizzo in ambienti molto rumorosi, sebbene l’isolamento passivo sia praticamente nullo.

Sulla superficie del dispositivo sono integrati anche dei microfoni per la gestione delle chiamate, in questo caso il funzionamento è risultato essere sufficiente, ma niente di più. I Bose Frames non sono stati in grado di ridurre il rumore ambientale, catturandolo e “sparandolo” direttamente in cuffia; allo stesso modo ci è stata segnalata una voce leggermente metallica e non sempre perfetta.

 

Applicazione ufficiale

E’ presente anche l’applicazione ufficiale, chiamata Bose Connect, con la quale sarà possibile installare gli aggiornamenti, e scegliere pochissime impostazioni. Purtroppo manca la possibilità di equalizzare il suono, saremo quindi costretti ad “accontentarci” delle impostazioni prestabilite dall’azienda.

 

Bose Frames: conclusioni

In conclusione i Bose Frames sono degli ottimi occhiali con sistema audio integrato, da consigliare agli utenti che vogliono un dispositivo di questo tipo in grado di garantire una resa sonora superiore alle aspettative. Ottima l’ergonomia, la possibilità di cambiare le lenti ed il sistema di controllo, meno le chiamate; il prezzo è proibitivo per molti di noi, ma in linea con la tipologia del prodotto.

Di seguito potete vedere la nostra videorecensione ed i punteggi riassuntivi.

Bose Frames

167 euro
7.3

Design e Ergonomia

8.5/10

Qualità audio

8.0/10

Qualità microfoni

6.5/10

App e funzioni

6.5/10

Prezzo

7.0/10

Pros

  • Audio di ottima qualità
  • Ergonomia e materiali utilizzati di fascia alta
  • Sistema di controllo eccellente

Cons

  • La batteria poteva essere migliore
  • Microfoni per le chiamate non perfetti