superyacht
Ph. credit: https://tomvanoossanen.com/

Non capita tutti i giorni di vedere un superyacht passare per gli stretti canali olandesi. Ma è successo la scorsa settimana. Si deve al fotografo Tom van Oossanen l’aver avuto la possibilità di catturare questo momento senza precedenti, in cui il cosiddetto “Project 817”, una imbarcazione di 94 metri costruita dal cantiere olandese Feadship, si è trasferita dalle sue strutture nel villaggio di Kaag alla città di Rotterdam.

È sempre un’operazione gigantesca. Tutti adorano vederla“, racconta Oossanen. Nelle sue fotografie è possibile vedere il superyacht che attraversa stretti canali olandesi, tra case, chiese e folle stupite.

 

Questione di… pochi metri che sembrano centimetri!

Kaag, che si trova su un’isola chiamata Kagereiland, è la posizione di uno dei due cantieri navali interni di Feadship, il che significa che ogni yacht costruito qui deve essere trasportato con cura allo stesso modo.

Secondo il fotografo, ogni anno lungo questa rotta vengono trasferiti dai quattro ai sei superyacht prima di andare ai test in mare, che di solito si svolgono ad Amsterdam. Alcune parti dei canali lungo il percorso erano solo pochi metri più larghe del “Progetto 817”, con una larghezza di 13,6 metri da babordo a tribordo.

Feadship spiega che la durata di un’operazione di questo calibro dipende da diversi fattori come, ad esempio, i venti e gli orari dei ponti, che possono richiedere dai due ai quattro giorni. In questo caso, il trasporto del “Progetto 817” è durato circa quattro giorni. “I capitani hanno molta esperienza in quello che stanno facendo. Ovviamente, sono coinvolti molti soldi, quindi vogliamo sempre assicurarci di fare le cose nel modo giusto”, aggiunge Oossanen, specialista in fotografia di yacht.

Ph. credit: Tom van Oossanen/Instagram