Cambridge Audio Melomania 1+

Cambridge Audio è un’azienda britannica che da oltre 50 anni si occupa di produrre e distribuire nel mondo i propri dispositivi audio. Uno degli ultimi modelli comparsi sul mercato sono le Cambridge Audio Melomania 1+, piccole cuffiette true wireless di fascia alta, in vendita ad un prezzo che si aggira attorno ai 130 euro.

Come tutti i prodotti di questo tipo, sono commercializzate con una piccola custodia di ricarica, di dimensioni 59 x 50 x 22 millimetri, e peso di 37 grammi, interamente realizzata in plastica opaca, la quale difficilmente trattiene le impronte ma è complicata da pulire. Sulla superficie non sono stati posizionati tasti fisici, abbiamo i led nella parte anteriore che dimostrano lo stato della carica e la porta USB type-C per la ricarica stessa; l’apertura è verso l’alto, un meccanismo saldo ed affidabile, senza scricchiolii o difficoltà di alcun tipo, effettuabile anche con una sola mano. La custodia è a tutti gli effetti piccola e leggera, una soluzione che facilita di molto il trasporto nella tasca dei pantaloni o in un marsupio.

All’interno sono posizionate le Cambridge Audio Melomania 1+, l’aggancio è convincente, anche capovolgendo la custodia non fuoriusciranno. Le cuffiette in sè hanno una forma a proiettile, con dimensioni di 27 x 15 millimetri, e peso di soli 4,6 grammi; sono piccolissime, realizzate interamente in plastica con un ring led di funzionamento nella parte superiore.

L’indossabilità è differente da quanto siamo solitamente abituati a vedere, e potrebbe non piacere a tutti. Sono effettivamente molto invasive, di conseguenza si vanno ad insinuare in profondità nel canale uditivo, sporgendo di poco dal padiglione; inizialmente potrebbero dare molto fastidio, sopratutto agli utenti che non sono soliti utilizzare le in-ear, ma dopo aver trovato il gommino adatto, le abbiamo ritenute molto comode anche per lunghi periodi di utilizzo. Sono chiaramente gusti soggettivi.

Una volte indossate correttamente sono molto salde; sottolineando che non parliamo di cuffiette pensate per lo sport, potrete camminare e fare anche una piccola corsetta, senza il timore di perderle al primo scossone. Davvero ben fatto.

Sulla parte superiore è stato posizionato il centro di controllo, un pulsante fisico che ricopre l’intera area, una soluzione decisamente apprezzata, in quanto permette di accedere rapidamente al pulsante, senza “cercarlo” sulla cuffietta, e restituisce il feed tattile che molto spesso vogliamo sentire (e che difficilmente troviamo su prodotti di questo tipo). I comandi, allo stesso modo, possono essere personalizzati direttamente dall’applicazione.

 

Hardware e caratteristiche

Le Cambridge Audio Melomania 1+ presentano connettività bluetooth 5.0 class 2, fino ad una distanza di 30 metri, con supporto ai codec AAC, SBC e Qualcomm APTX per una latenza minima. Tramite il pulsante di cui parlavamo prima è possibile accedere all’assistente vocale dello smartphone collegato, sia esso Google Assistant o Siri.

La certificazione è IPX5, per la protezione contro sudore e schizzi d’acqua, integrando inoltre un driver dinamico da 5,8 millimetri con rivestimento in grafene. La batteria sulla singola cuffietta garantisce circa 7/8 ore di utilizzo continuativo, sfruttando la custodia (da 500mA) si raggiungeranno fino a 50 ore prima di ricorrere alla presa a muro; la ricarica potrà avvenire solamente tramite USB di tipo-C, in circa 2 ore, non è compatibile con ricarica wireless.

 

Audio e chiamate

La resa audio rientra perfettamente nella fascia di posizionamento, considerando i limiti fisici di un prodotto di questo tipo, siamo rimasti piacevolmente soddisfatti della qualità complessiva. I bassi si sentono, sebbene non siano particolarmente corposi o dettagliati, le frequenze intermedie sono rispettate alla perfezione, mentre gli alti sono leggermente distorti sui picchi sonori, ma generalmente garantiscono una nitidezza ed un dettaglio molto soddisfacente.

Il volume massimo raggiungibile è davvero elevatissimo, in questo modo sarà possibile utilizzarle senza pensieri anche in aree particolarmente rumorose, poichè non integrano cancellazione attiva del rumore (ANC). L’isolamento passivo è abbastanza soddisfacente, dato il posizionamento direttamente all’interno del canale uditivo, raggiungendo livelli superiori rispetto ad altre cuffiette più economiche che millantano un ANC di alta qualità.

Sulla superficie delle Cambridge Audio Melomania 1+ sono stati posizionati alcuni microfoni che utilizzano la tecnologia CVC di Qualcomm per la riduzione del rumore ambientale. La gestione delle chiamate è risultata essere discreta, abbastanza limitata data l’assenza di una “stanghetta” che scende sulla guancia avvicinandosi alla bocca, però, considerando i limiti fisici del prodotto, non presentano negatività importanti.

 

Applicazione ufficiale

Uno dei plus del dispositivo recensito è sicuramente rappresentato dall’applicazione ufficiale, disponibile gratuitamente per iOS Android, tramite la quale sarà possibile personalizzare i comandi, aggiornare le cuffiette, come anche equalizzare il suono, riuscendo a renderlo il più vicino possibile alle proprie esigenze. Un qualcosa che vediamo davvero pochissimo sulle true wireless, anche di fascia alta (ed in questo caso molto apprezzato); l’interfaccia è in sé elegante, ben fatta, precisa, correttamente tradotta ed in grado di facilitare il raggiungimento delle funzioni.

 

Cambridge Audio Melomania 1+: conclusioni

In conclusione le Cambridge Audio Melomania 1+ sono delle eccellenti cuffiette true wireless in ear, presentano una forma invasiva che deve piacere (quindi non sono adatte a tutti), ma sono assolutamente in grado di agganciarsi saldamente all’orecchio, senza dare fastidio o rendere la vita troppo difficile all’utente stesso. La qualità audio è assolutamente eccellente, come i materiali utilizzati, la batteria ed il sistema di controllo (sebbene richieda fin troppe “pressioni” per raggiungere determinate funzioni).

Qui sotto potete visualizzare la nostra videorecensione, con tutti i punteggi riassuntivi.

 

Cambridge Audio Melomania 1+

130 euro
8

Design e Ergonomia

8.0/10

Qualità del suono

8.0/10

Qualità chiamate

7.0/10

Applicazione ufficiale

8.0/10

Batteria

9.0/10

Pros

  • Batteria dalla durata eccellente
  • Qualità audio di fascia alta
  • Materiali di buona fattura
  • Ergonomia ottima, anche se deve piacere

Cons

  • Comandi a volte scomodi, troppe "pressioni" per raggiungere le funzioni
  • Chiamate complessivamente nella media