Arlo Video Doorbell Wire Free

Arlo Video Doorbell Wire Free è l’ultimo prodotto 2 in 1 dell’azienda, la perfetta soluzione in grado di convogliare in un’unica spesa l’acquisto di un campanello smart e di una videocamera da esterno. Il prezzo attuale, di 199 euro, può apparire elevato, ma complessivamente lo possiamo ritenere più che adeguato, scopriamo perché.

Esteticamente il prodotto è perfettamente in linea con il design caratteristico dei prodotti del brand, realizzato interamente in plastica lucida (si potrebbe sporcare facilmente), è in parte nero ed in parte di colorazione bianca. Le dimensioni sono leggermente maggiori rispetto all’Arlo Audio Doorbell visto qualche anno fa, raggiungono comunque 47 x 143 x 37 millimetri, con un peso di 249 grammi, batterie incluse.

Il prodotto appare essere abbastanza resistente, la plastica è di buona qualità e completamente resistente agli agenti atmosferici (nonché ai raggi UV). Sulla superficie troviamo un grande pulsante centrale, che funge da campanello, sormontato dal sensore di rilevamento e dalla videocamera vera e propria.

 

Hardware e installazione

L’Arlo Video Doorbell Wire Free è composto da due parti, una anteriore fissa ed una placchetta posteriore completamente removibile, al cui interno è posizionata la batteria. Uno dei suoi più grandi pregi è rappresentato dalla versatilità di utilizzo, in quanto l’azienda ha pensato ha due modalità differenti: stand-alone o collegato al sistema di casa.

La soluzione più semplice consiste nell’aggancio al muro (tramite i tasselli che trovate in confezione) e l’utilizzo tramite la batteria. Questa presenta una durata complessivamente altalenante, tutto dipenderà da dove installerete il dispositivo, se si troverà in una strada ad ampio scorrimento, e manterrete sempre attivo il riconoscimento del movimento (portandolo a risvegliarsi ed attivarsi molto spesso), potrebbe richiedere la ricarica in circa 10 giorni. In altre occasioni meno stressanti, la durata potrà essere estesa anche a 1 mese o trimestri di utilizzo; una volta scarica, ad ogni modo, potrà essere rimossa dal campanello e poi ricaricata sfruttando il connettore microUSB incastonato nella stessa.

Con questa configurazione, l’unico modo per sentire il suono del campanello consisterà nella notifica sullo smartphone; altrimenti potrete decidere di acquistare a parte un Chime di Arlo, da collegare ad una presa a muro, combinandolo con il campanello, in modo che sentiate la suoneria, senza il dispositivo mobile.

Il secondo modo di utilizzo è il cosiddetto cablaggio, in confezione trovate i cavi necessari per permettere il collegamento fisico dell’Arlo Video Doorbell Wire Free al sistema originario dell’abitazione. In questo modo sostituirete fisicamente il campanello di casa, darete alimentazione al prodotto, senza sfruttare la batteria ricaricabile e contemporaneamente sentendo la “suoneria” del sistema pre-esistente. Il collegamento è rapido ed alla portata di tutti, se doveste voler inclinare il prodotto, in confezione trovate anche la placchetta adeguata.

Indipendentemente dalla via intrapresa, l’Arlo Video Doorbell Wire Free non richiede l’HUB per il funzionamento, si collega direttamente al WiFi 2.4GHz di casa (monobanda), per questo motivo prestate attenzione di posizionarlo entro la portata del segnale, in caso contrario non potrete fruire della maggior parte delle funzioni che andremo a raccontarvi.

 

Funzioni e qualità

Il controllo del dispositivo avviene direttamente tramite l’applicazione ufficiale Arlo, scaricabile gratuitamente per Android iOS. Le funzioni di campanello smart prevedono la possibilità di rispondere alle chiamate direttamente dallo smartphone, grazie alla presenza di un microfono e di un altoparlante integrato nel prodotto stesso; la qualità è ottima, garantisce un’esperienza stupefacente sopratutto in termini di dettaglio e di capacità di rispettare la voce del soggetto. Nel caso in cui rifiutaste la chiamata, o non rispondeste, potrete impostare un messaggio automatico che l’Arlo Video Doorbell Wire Free riprodurrà in modo da permettere al visitatore di lasciare un messaggio (una sorta di segreteria telefonica, per intenderci).

In aggiunta a tutto questo, è stata integrata la camera con sensore di movimento nella parte superiore. La risoluzione massima è 1536 x 1536 pixel, come potete capire si tratta di un quadrato, non il solito 16:9; un’idea originale di Arlo, per garantire una visione dell’intera figura del soggetto che suona il campanello e non solamente il mezzobusto. La qualità della ripresa segue quanto visto con le camere del brand, la modalità notturna, grazie ai sensori IR, si attiva in automatico ed è complessivamente soddisfacente. Il video potrà essere anche HDR, prevede un campo visivo di 180° in diagonale ed uno zoom digitale 12X. Utile la possibilità di ridurre il campo visivo, in modo da evitare l’effetto fisheye caratteristico di queste tipologie di sensori.

Ogni qualvolta il sistema rileva un movimento viene inviata una notifica al dispositivo collegato, la ricezione è pressoché immediata, con annesso anche un piccolo filmato della scena inquadrata. E’ possibile impostare zone di movimento (entro le quali ricevere le notifiche) e regolare la sensibilità del sensore (in modo da limitare i falsi positivi). Chiaramente è anche possibile disattivare tale funzione, mantenendo attive tutte le altre, attivarla in determinate fasce orarie, o ancora meglio tramite il geofencing (ovvero sfruttando il GPS dello smartphone, riconoscerà quando vi allontanate dall’abitazione).

Il dispositivo integra una sirena abbastanza potente, è compatibile con Google Assistant ed è preferibile la sottoscrizione dell’abbonamento a pagamento (i primi 3 mesi sono gratis con l’acquisto del prodotto). Non essendo presente uno slot microSD, tutti gli spezzoni vengono salvati sul cloud, e per avere tempo “quasi illimitato”, nonché la possibilità di accedervi tranquillamente da remoto, è consigliata la sottoscrizione.

 

Arlo Video Doorbell Wire Free: conclusioni

In conclusione l’Arlo Video Doorbell Wire Free è un prodotto che non può mancare nelle case degli utenti amanti della tecnologia e di soluzioni smart; il suo essere 2 in 1 si contrappone con i precedenti Audio Doorbell o Video Doorbell (disponibile solo cablato), poiché racchiude le funzioni di entrambi, e le propone ad un prezzo sulla stessa lunghezza d’onda.

Il funzionamento è stato eccellente, la qualità di registrazione video di fascia alta, l’applicazione semplice ed intuitiva, con notifiche ricevute quasi all’istante. L’unico neo? il prezzo, 199 euro potrebbero sembrare tanti per un prodotto di questo tipo.

Qui trovate la nostra videorecensione con i punteggi riassuntivi.

Arlo Video Doorbell Wire Free

199 euro
7.9

Design e Ergonomia

8.0/10

Qualità video

8.5/10

Funzioni

9.0/10

Batteria

7.0/10

Prezzo

7.0/10

Pros

  • Qualità video veramente eccellente
  • Materiali costruttivi di ottima qualità
  • Applicazione facile da usare
  • Versatile per le due configurazioni raggiungibili

Cons

  • Prezzo elevato
  • La batteria potrebbe durare fin troppo poco