Aska auto volante
Ph. Credits: Askafly

Nel 2019 la NFT, una startup americana ha annunciato di progettare un auto volante, simile a un suv e potrebbe decollare utilizzando delle ali retrattili, soprannominata ASKA, che significa uccello volante in giapponese. La nuova opzione di mobilità dà la possibilità agli utenti di scegliere se viaggiare su strada o in aereo.

Un veicolo a quattro posti che è possibile guidare su strada ed è in grado di effettuare decolli e atterraggi verticali e brevi, volando come un aereo. Il design dinamico conferisce al veicolo una guida e un volo sicuro ed efficiente. Ha un’autonomia in volo di 250 miglia alimentata da motori elettrici.

 

Aska, un’auto in grado di essere guidata sia su strada che in aria

Grazie alla sua architettura elettrica garantisce ai modelli futuri di convertire qualsiasi altra fonte d’energia, come l’idrogeno. I produttori si sono concentrati soprattutto sulla sicurezza che includono doppie fonti di energia, grandi ali, grandi eliche, 6 pacchi di batterie per renderla sicura sia su strada che aria. Possiamo prevedere che queste auto volanti accessibili al pubblico saranno fondamentali per definire nuovamente il modo e il luogo in cui viviamo.

ASKA può essere tenuta sia a casa sia in un parcheggio e può essere guidata come un’auto normale e può passare alla modalità di volo molto facilmente, sollevandosi in modo verticale in uno spazio designato. Quando le ali si aprono il veicolo passa a un andamento regolare per il conducente. Dopo l’atterraggio verticale gli utenti possono riprendere la guida su strada senza problemi.

Per costruire una società migliore e un’economia migliore, abbiamo bisogno di migliori soluzioni di trasporto e le auto volanti faranno parte di questa equazione. ASKA porta avanti una grande esperienza performante con la sua tecnologia del motore in-wheel, su strada o in aria. Con questa tecnologia le ruote possono essere posizionate all’esterno della fusoliera, consentendo una migliore aerodinamica e creando ulteriore spazio interno per ospitare comodamente 4 passeggeri. Consente al guidatore di avere un’eccellente visibilità; in modalità di guida, il motore nella ruota supporta capacità di gestione dinamica per una grande esperienza di guida. Il veicolo potrebbe decollare nel 2026.

Ph. Credit: Askafly