casa a spirale
Foto di Adriano Design via DesignBoom

Attraverso il paesaggio montuoso e lagunare di Xianggong, in Cina, svetta la “casa sulla risaia” realizzata dallo studio italiano Adriano Design. Le stanze geometriche dalle pareti in vetro si sovrappongono e risalgono in questa casa a spirale, arricchita internamente da tocchi di cemento liscio e bambù testurizzato. Chi vi abita può godere di un panorama ininterrotto e moderno sulle coltivazioni sottostanti che si estendono a perdita d’occhio, dando l’idea di essere sospesi in un mondo incantato.

 

L’affascinante casa a spirale, idea vincente di design italiano

Questa rivoluzionaria concezione di casa a spirale, frutto della visione innovativa di Gabriele e Davide, fonde l’innovativo sviluppo verticale e trasparente con un nuovo concetto di ascensore, che va oltre le normali limitazioni dettate dall’ingombro e somiglia a una funivia che regala una nuova idea di verticalità. I due progettisti spiegano che finora il limite principale era il sistema di superamento dell’altezza attraverso le scale, che ha sempre rappresentato una barriera significativa in architettura. Una nuova generazione di ascensori potrebbe aprire opportunità ancora poco esplorate per gli architetti.

La “casa sulla risaia” è caratterizzata dall’ascensore in vetro laminato che scivola silenziosamente lungo i 15 metri di lunghezza della torre. Come fosse una raffinata palafitta, la casa si avvolge intorno a questa modernissima antenna che, come un sensore, si immerge in profondità nella terra prima di alzarsi verso il cielo. La scelta del bambù per il rivestimento della base e del pannello posteriore fa riferimento al paesaggio circostante, rendendo più autentica la sensazione di appartenere a un luogo privilegiato. inoltre, il legno flessibile e resistente rende omaggio al valore e al rispetto che la Cina attribuisce all’antica pianta. Infine, le estensioni completamente trasparenti sono orientate in diverse direzioni, garantendo il dominio totale del panorama e rispettando l’andamento costante delle stagioni e della luce. Tutti questi elementi donano all’insieme l’effetto magnetico che lo contraddistingue.