Fritz!Box 6850 LTE

FRITZ!Box 6850 LTE non è il solito modem/router di AVM, è un prodotto che non si collegherà alla presa telefonica del vostro appartamento, ma funzionerà solamente tramite la connettività 4G LTE, fornita dalla SIM che andrete a posizionare nell’alloggiamento posteriore. In vendita oggi ad un prezzo di circa 169 euro, rappresenta una validissima alternativa da utilizzare in portabilità, sebbene non integri una batteria.

Esteticamente il prodotto è perfettamente in linea con gli standard di AVM, è realizzato in plastica lucida (purtroppo trattiene molto le impronte e si sporca facilmente), con una griglia di colorazione rossa, ed una parte inferiore in plastica grigia opaca.

Le dimensioni sono pari a 208 x 150 x 37 millimetri, non è particolarmente ingombrante, i materiali utilizzati non sembrano di grandissima qualità, ma non ha negatività importanti da segnalare. Sulla superficie sono posizionati alcuni pulsanti, che permetteranno di (dis)attivare manualmente la rete oppure di avviare il collegamento WPS, senza richiedere l’inserimento della password di rete.

 

Connettività e specifiche tecniche

Il FRITZ!Box 6850 LTE, come anticipato, non si collega alla rete tramite la presa telefonica, ma con l’inserimento di una SIM nella parte posteriore; quest’ultima non dovrà essere nano SIM o micro SIM, ma dovrà essere di grande dimensioni (quelle “vecchie” per intenderci, se non avete l’adattatore lo dovete acquistare a parte). Funziona alla perfezione sia con una SIM dati, che con la SIM con abbonamento del vostro smartphone.

A tutti gli effetti è un router wireless con LTE di categoria 4, ciò sta a significare che potrà raggiungere una velocità massima in 4G 150Mbit/s ed in 3G 42Mbit/s. E’ importante sapere che non prevede l’aggregazione delle bande, di conseguenza se effettuerete nella stessa area uno speedtest con il vostro smartphone, otterrete una velocità maggiore, proprio perché quest’ultimo la supporta.

In confezione troverete due antenne, sono da collegare agli specifici connettori posteriori, non serviranno per diffondere il segnale nell’abitazione, ma per ricevere nel migliore dei modi il segnale dalla cella telefonica. E’ possibile acquistarne di terze parti, nel caso in cui non fossero di vostro gradimento.

Dopo aver agganciato il segnale, il FRITZ!Box 6850 LTE crea una rete WiFi 802.11 ac dual band con una banda complessiva di circa 1300Mbit/s, suddivisa in 866Mbit/s lordi per i 5GHz e 400Mbit/s lordi per i 2.4GHz. La compatibilità con la rete WiFi Mesh di AVM FRITZ! amplia le possibilità di utilizzo, il segnale viene trasmesso perfettamente anche in una abitazione di circa 90 metri quadrati, senza difficoltà o rallentamenti particolari. Posteriormente sono state posizionate 4 porte LAN ethernet gigabit (fino ad una velocità teorica di 1Gbps), per il collegamento fisico di più dispositivi, senza dover ricorrere alla rete wireless.

Come tutti i prodotti dell’azienda, integra funzioni di Media Server (con supporto DLNA) o NAS, per la condivisione di file con gli altri dispositivi connessi. La memoria interna è limitata, parliamo di meno di 100MB, per questo motivo è stata integrata una USB 3.0 sul lato sinistro del modem, per il collegamento di archivi esterni (o anche di stampanti e fax).

 

Telefonia

Il FRITZ!Box 6850 LTE presenta le funzioni di telefonia già viste su FRITZ!Box 7590, grazie alla presenza di due porte FON (una posteriore ed una sul lato), sarà possibile collegare due telefoni, senza dimenticarsi la base DECT integrata, per il collegamento di un massimo di 6 cordless senza dover ricorrere a componenti aggiuntivi.

Le altre modalità di utilizzo prevedono la presenza di 5 segreterie telefoniche integrate, con inoltro via e-mail, la deviazione delle chiamate, la funzione fax e la gestione locale/online dei contatti della rubrica.

 

Sistema Operativo

Tutto è gestito alla perfezione dal solito eccellente FRITZ!OS, il vero plus dei dispositivi di casa AVM, un sistema che permette all’utente di personalizzare al 100% il proprio modem, accedendo nel contempo ad un numero sempre crescente di informazioni o dati.

Volendone solo elencare alcune, ricordiamo essere possibile creare una rete guest, selezionare il canale radio più adeguato dopo una scansione accurata (o lasciarlo automatico), gestire tutta la parte della telefonia con le chiamate ricevute, i numeri bloccati ed i contatti, limitare la velocità di connessione dei dispositivi, limitare l’accesso ad alcuni, verificare il consumo d’energia e tanto altro ancora.

Non possiamo recriminare davvero nulla, FRITZ!OS è completo, ben fatto, preciso e dettagliato, consigliatissimo anche per gli utenti più esperti e desiderosi di modificare tutte le impostazioni (come scegliere i settagli e l’apertura delle porte virtuali).

 

FRITZ!Box 6850 LTE : conclusioni

In conclusione FRITZ!Box 6850 LTE dimostra ancora una volta quanto AVM sia incredibilmente la leader indiscussa dei modem/router, è un prodotto eccellente sotto ogni punto di vista, sopratutto per la copertura, il supporto alle antenne esterne e le varie funzioni software che vi abbiamo appena descritto. Il prezzo potrebbe apparire elevato, ma non temete, vale ogni singolo centesimo.

Di seguito potete avviare la nostra videorecensione dettagliata.

FRITZ!Box 6850 LTE 

169 euro
7.8

Design e Ergonomia

7.0/10

Portata del segnale

8.0/10

Funzioni ed esperienza d'uso

8.0/10

Sistema operativo

9.0/10

Prezzo

7.0/10

Pros

  • Copertura eccellente
  • Funzioni software complete e precise
  • Pieno supporto alle antenne di terze parti

Cons

  • Prezzo elevato
  • Manca l'aggregazione delle bande
  • LTE solo di categoria 4