Airlander 10
Foto di Hybrid Air Vehicles

I voli a corto raggio e urbani avranno presto un’alternativa ecologica grazie a un nuovo dirigibile ibrido sviluppato nel Regno Unito. L’Airlander 10, prodotto da Hybrid Air Vehicles (HAV), è un dirigibile da 100 passeggeri alimentato a elio ed elettricità; è in grado di volare alla velocità massima di 130 chilometri all’ora e di rimanere in volo per cinque giorni consecutivi. L’azienda inglese, con la sua missione di ridefinire e ripensare il traffico nei cieli, mira a lanciare l’Airlander 10 ibrido-elettrico entro il 2025, e ha comunicato i dettagli di alcune delle possibili rotte che il veicolo potrebbe coprire, che includono tratte da Liverpool a Belfast, da Seattle a Vancouver, da Barcellona a Palma e da Oslo a Stoccolma.

Il dirigibile Airlander 10 rivoluzionerà i voli

Sui voli a corto raggio, il nuovo dirigibile ecologico è in grado di ridurre le emissioni di anidride carbonica fino al 90% rispetto a un aereo tradizionale: secondo quanto afferma la casa produttrice, l’impronta di CO2 sul suo dirigibile sarà di circa 4,5 chilogrammi per passeggero, rispetto agli oltre 50 kg per viaggiatore di un jet tradizionale. Questo è possibile perché i velivoli Airlander si avvalgono di una tecnologia più leggera dell’aria che permette di consumare meno carburante in volo rispetto ai jet convenzionali. La portanza dell’elio compensa anche il peso dell’aereo, per cui il decollo richiede una spinta molto meno intensa; di solito, invece, proprio questa fase del volo è quella in cui si verifica la maggior emissione di carbonio nel settore dell’aviazione.

Questo futuristico dirigibile può ospitare comodamente fino a 100 passeggeri e presenta una cabina spaziosa dalla quale tutti hanno accesso diretto al corridoio. Le ampie finestre che vanno dal pavimento al soffitto offrono a tutti i passeggeri una vista incredibile e lasciano entrare molta luce naturale nel veicolo. Inoltre, l’Airlander è in grado di offrire un viaggio più riposante rispetto ai voli tradizionali: la minor velocità permette ai passeggeri di avvertire meno rumore in cabina e di ridurre le vibrazioni del veicolo.