frenesia-bitcoin
Photo by André François McKenzie on Unsplash

Ecco tre delle principali informazioni finanziarie della settimana, raccolte da tutto il Web: Non trascurare i fondi comuni di investimento tradizionali: alcuni dei fondi comuni di investimento con le migliori prestazioni dell’anno stanno ancora perdendo clienti a un ritmo record, hanno affermato Michael McDonald e Annie Massa di Bloomberg.

Gli Investimenti Tradizionali

Il Fidelity Contrafund da 134 miliardi di dollari di Will Danoff ha restituito il 32% lo scorso anno, quasi il 15% in più rispetto all’S & P 500.” Ma quest’anno gli investitori hanno strappato 23,4 miliardi di dollari netti dal fondo. Al contrario, più di 200 miliardi di dollari sono stati versati in fondi negoziati in borsa che ora sono “sulla buona strada per soppiantare in modo permanente i responsabili delle decisioni umane“.

I gestori attivi con record stellari stanno lottando per attirare nuovo denaro rispetto alle alternative più economiche. Fidelity addebita 85 centesimi per $ 100 investiti in Contrafund, mentre l’investimento passivo in un ETF che segue l’S & P 500 “può costare fino a 3 centesimi per $ 100”.

Acquistare un’auto senza i problemi del concessionario “Ci è voluta una pandemia per trascinare il processo di acquisto dell’auto nel 21 ° secolo“, ha affermato Joann Muller di Axios. Per anni l’acquisto di un’automobile era rimasto “ostinatamente a bassa tecnologia”, grazie ai concessionari di automobili protetti dalle leggi statali in franchising e preoccupati per la mancanza di opportunità per l’upselling dei clienti.

Ma dopo l’epidemia di COVID-19, “i concessionari non avevano altra scelta che abbracciare” un nuovo modello. Molti hanno aggiunto software che consente ai clienti di “sfogliare l’inventario, richiedere credito e scegliere un programma di pagamento“.

Altri offrono persino “test drive virtuali” per mostrare la tecnologia in-car e consegne di veicoli “touchless” agli acquirenti a casa. Sorprendentemente, le concessionarie sono state “più redditizie che mai”. I clienti online “sanno esattamente cosa vogliono” e la tipica visita di tre ore allo showroom è stata ridotta a “un acquisto online di 15 minuti”.

La Frenesia Di Bitcoin

La frenesia di Bitcoin in corso Bitcoin ha continuato la sua impennata record nella prima settimana del nuovo anno, hanno detto Arjun Kharpal e Ryan Browne alla CNBC. La moneta digitale ha raggiunto i $ 40.000 la scorsa settimana per “portare l’intero mercato delle criptovalute sopra i $ 1 trilione per la prima volta”, poiché sempre più investitori temono di perdere “opportunità per ottenere un guadagno rapido e facile dalla corsa al rialzo”.  Ma comunque, investire in Bitcoin è molto facile, richiede solo di trovare una piattaforma affidabile come quella a https://www.bitcoinloophole.io/it/, per esempio.

Il valore di Bitcoin è aumentato del 40% negli ultimi 12 mesi. Gli investitori hanno sfruttato il Bitcoin come un “bene rifugio” e si sono difesi dalle preoccupazioni sull’inflazione “mentre i governi di tutto il mondo si imbarcano in programmi di stimolo fiscale su larga scala”.

Una recente nota di ricerca di JPMorgan ha affermato che “Bitcoin potrebbe raggiungere i $ 146.000 a lungo termine in quanto compete con l’oro come valuta ‘alternativa‘”.

Conclusione

Prima di approfondire veramente il valore di Bitcoin è importante capire che non ha bisogno di un particolare investitore per possederlo o usarlo. In altre parole, non importa se lo possiedo o no, o se lo possiedi o meno. Questo perché ci sono milioni di persone che credono che Bitcoin abbia un valore. Hanno scambiato i loro soldi per ottenere un possesso di Bitcoin.

Se Bitcoin si sente un po’ religioso è perché richiede fede. Non puoi toccarlo o tenerlo in mano, almeno non come i dollari di carta e le monete. È nativo digitale al 100%. Anche se sembra strano che siano 0 e 1, considera che anche i contanti nel tuo conto bancario e i tuoi ticker di borsa sono solo rappresentazioni digitali di ciò che possiedi. Cioè, c’è un sistema di credenze al lavoro per i tuoi dollari e le tue azioni.

Ma, ancora una volta, non devi credere o nemmeno essere d’accordo con Bitcoin. Se sembra che stia “prendendo piede” hai ragione. 46 milioni di americani possiedono Bitcoin. Questo è il 17% dell’intera popolazione degli Stati Uniti.