Sandisk Extreme Pro

SanDisk Extreme Pro SD UHS-II è una delle migliori SDXC/SDHC attualmente in circolazione, la velocità massima promessa dall’azienda tocca fino i 300Mb/s, con scatti continui fino a 260MB/s. Il prezzo elevato, 244 euro circa sul sito ufficiale per la variante da 128GB, sarà adeguato per le aspettative degli utenti?

Dopo avervi parlato di un’ottima SD di Kingston, torniamo nel settore con un prodotto veramente molto diffuso e famosissimo. La SanDisk Extreme Pro SD UHS-II si getta nel gota del mercato, puntando dritta verso un pubblico di professionisti e di utenti molto esigenti. Esteticamente non presenta differenze particolari rispetto agli altri modelli del brand, le dimensioni sono di 3,56 x 42,67 x 35,81 millimetri, ed è in vendita in tre tagli differenti: 32, 64 o 128GB (noi abbiamo provato quest’ultima). Per una più ampia possibilità di utilizzo, è impermeabile, antiurto, resistente a temperature estreme ed ai raggi X.

In confezione troviamo anche un codice gratis per la licenza di RescuePRO Deluxe, un software utilissimo per il recupero dei dei dati da hard disk interni o periferiche portatili. L’interfaccia è molto spartana, ma proprio per questo risulta essere intuitivo ed alla portata di tutti.

 

Hardware e specifiche

Il modello recensito viene definito a tutti gli effetti una scheda di memoria SDHC/SDXC ad alte prestazioni, è di classe 10, UHS-II (con bus UHS che permette velocità di scrittura fino a 312MB/s) e U3 (quindi con velocità minima di 30MB/s). Tecnicamente la SanDisk Extreme Pro SD UHS-II è il prodotto ideale per la produzione/registrazione di video in 4K/8K, ma anche per l’utilizzo con le più rinomate ed esigenti DSLR.

La stessa SanDisk promette una velocità di scrittura di 300MB/s, un livello molto elevato, con velocità di scatto fino a 260MB/s (1733X). Ma sarà vero? vediamo come si è comportata con i nostri test.

 

Funzionamento

In primo luogo l’abbiamo provata con le nostre mirrorless, per la registrazione dei video che pubblichiamo quotidianamente sul canale; utilizzandola con la Sony Alpha 7m3 si è comportata alla perfezione anche con registrazioni in 4K a 25fps a 100MB/s, nonché scatti continui molto frequenti. I file, anche di 30 minuti sono sempre stati salvati rapidamente, senza tentennamenti o surriscaldamenti eccessivi.

Per godere di una visione d’insieme ci siamo poi trasferiti sul computer, un MSI GE66 Raider con 16GB di RAM 2600MHz e Intel Core i7 di decima generazione, avviando il solito CrystalDiskMark 8.0.2. I primi test li abbiamo effettuati con 5 invii di 1GB ciascuno, raggiungendo 270MB/s in lettura e 98,20MB/s in scrittura; quest’ultimi sono risultati più bassi delle aspettative in quanto la SanDisk Extreme Pro SD UHS-II non era completamente formattata (ma abbiamo provveduto a cancellarla subito).

Dopo aver eseguito quest’operazione, le cifre sono cambiate radicalmente; nella seconda tranche di benchmark abbiamo inviato sempre 5 file da 128MB l’uno, raggiungendo 219,63MB/s in lettura e 225,22MB/s in scrittura sequenziale. Come anche i 280,94MB/s in lettura e 230,16MB/s in scrittura per file da 4GB, segnale che il prodotto lavora meglio al crescere della dimensione e del carico di lavoro.

Gli ultimi test sono stati effettuati con il grafico redatto da ATTO Disk Benchmark e da AS SSD Benchmark, soluzioni che hanno confermato tutto quanto di buono abbiamo visto in precedenza, infatti le velocità si sono aggirate sui 213,49MB/s 145,28MB/s rispettivamente per la lettura e la scrittura.

 

SanDisk Extreme Pro SD UHS-II: conclusioni

In conclusione la SanDisk Extreme Pro SD UHS-II è indiscutibilmente una delle schede SD più prestanti, affidabili e complete dell’intero segmento. Il prezzo elevato è pienamente giustificato dalle velocità che si riescono a raggiungere, i 300MB/s promessi da SanDisk sono assolutamente reali, nelle giuste condizioni potrete registrare anche in 4K a 60fps senza la minima difficoltà o surriscaldamento del prodotto. A differenza di quanto si potrebbe pensare, le velocità si stabilizzano al crescere delle dimensioni dei file (senza risultati altalenanti o inaffidabili), segnale importante che spinge ancora una volta a consigliare assolutamente la SD a professionisti del settore o ad utenti molto esigenti, alla ricerca del meglio sul mercato.

SanDisk Extreme Pro SD UHS-II

244 euro
8.4

Confezione e accessori

8.0/10

Velocità di lettura

9.0/10

Velocità di scrittura

9.0/10

Affidabilità

8.5/10

Prezzo

7.5/10

Pros

  • Eccellenti velocità di lettura e scrittura
  • Le velocità effettive corrispondono a quanto dichiarato da SanDisk
  • Comodo il software di recupero dati