Fonte: pixabay

Quella per i giochi da tavolo e di società non è certo una passione che accomuna tutti. Eppure, fungendo spesso da motivo di aggregazione e di divertimento con gli amici, è molto probabile che chiunque ci abbia giocato almeno una volta. Fino a non troppi anni fa, divertirsi con i giochi da tavolo significava letteralmente ciò che comunica la parola stessa: riunirsi intorno al tavolo di casa con amici e parenti e intrattenersi con giochi di carte o di società per un numero indefinito di ore. Da tradizione italiana, inoltre, i giochi da tavolo più comuni a cui si era e si è soliti giocare in famiglia erano e sono perlopiù sempre gli stessi: i giochi di carte e d’azzardo, Monopoly, Risiko e molti altri, a seconda delle abitudini di amici e famigliari. Sebbene questa tradizione sia ancora molto in voga, utilizzare i giochi di società non significa più ritrovarsi necessariamente intorno a un tavolo, ma anche divertirsi a distanza, soprattutto quando non si ha la possibilità di fare altrimenti. A rendere tutto ciò possibile ci pensa, come sempre, la tecnologia. Quali sono, allora, i giochi da tavolo e di società più belli a cui è possibile giocare anche a distanza?

 

Fonte: pixabay

 

Giochi di carte

Tra i più classici giochi della tradizione, da citare sono sicuramente i giochi di carte. A partire da giochi come briscola, scopa e sette e mezzo fino ad arrivare ai giochi d’azzardo tanto apprezzati nelle occasioni di incontro e svago, questi non sembrano mai mancare quando si parla di intrattenimento, persino quando non si ha la possibilità di incontrarsi. Nello specifico dei giochi di carte, a rendere l’esperienza di gioco molto simile a quella dal vivo è, ad esempio, la piattaforma per il web PlayingCards.io, che permette di giocare a distanza con gli amici personalizzando il proprio tavolo e scegliendo il mazzo più adatto al gioco che si ha intenzione di fare. Nel caso dei giochi di carte d’azzardo, invece, molte piattaforme mettono ormai a disposizione la possibilità di giocare live, in modo da potersi confrontare anche con altri appassionati via chat. Nel caso del blackjack in rete, ad esempio, è di solito possibile cimentarsi con diverse varianti, sempre con la possibilità di essere seguiti da un dealer e di sfidare altri giocatori in rete. Non solo amici, quindi, ma anche sconosciuti: d’altronde, se i propri amici sono impegnati o se non si condividono le stesse passioni, non c’è niente di meglio che fare nuove conoscenze in rete sfidandosi e condividendo le proprie strategie di gioco.

 

Risiko

Un altro dei giochi più presenti nelle case delle famiglie italiane è Risiko, gioco di strategia per eccellenza e variante italiana del già esistente Risk. Per quanto questo gioco non sia spesso associato all’intrattenimento online, ne esistono oggi anche delle versioni in rete, come ad esempio quella proposta da Editrice Giochi, di cui è possibile trovare sia una versione gratuita che diversi tipi di abbonamento: uno mensile da 3,95 €, uno trimestrale da 9,90 € e uno annuale da 35 €. Oltre alle varie opzioni di abbonamento, la versione online di Risiko mette a disposizione anche sei diverse modalità di partita, tra cui una pensata solo per gli abbonati che permette di partecipare al Torneo ufficiale del gioco. Si tratta di una possibilità non da poco, soprattutto se si considera che Risiko non è un gioco così semplice da trovare online nella sua versione gratuita. Simile a Risiko e disponibile in rete è atWar, un browser game multiplayer che si ispira sia a Risiko sia a Civilization, un gioco strategico a turni sviluppato nel 1991. Come in Risiko, lo scopo da perseguire in atWar è la conquista del mondo e l’espansione del proprio impero; a differenza di quest’ultimo, però, l’intera mappa è basata su nazioni, regioni e città del mondo reale. Se si è appassionati di Risiko, quindi, atWar può essere una buona alternativa online.

 

Pictionary

Più recente di Risiko e dei tradizionali giochi di carte, Pictionary è un gioco basato sul disegno che mette solitamente d’accordo un po’ tutti per la sua semplicità e per le risate che è in grado di suscitare tra i giocatori. Oltre alla classica versione da tavolo, esistono anche delle piattaforme online che permettono di giocarci a distanza con gli amici: due di quelle segnalate dai giornalisti de Il Post sono Skrill.io e Gartic.io. Mentre la prima ha una sola chat che permette di far comunicare i giocatori, Gartic.io ne ha due, ed è per questo un po’ meno funzionale a detta di chi le ha provate entrambe. A differenza della versione da tavolo, inoltre, in Pictionary online si gioca tutti contro tutti, senza alcuna squadra. Tutti i giocatori, quindi, hanno davanti a sé una lavagna su cui poter disegnare una delle tre parole proposte dal gioco, mentre in chat si possono scrivere tutti i termini che vengono in mente quando si pensa di aver indovinato, che saranno poi visibili a tutti gli altri giocatori. Se qualcuno indovina, invece, la parola viene oscurata in modo da permettere agli altri di continuare a giocare e provare a indovinare. Un meccanismo piuttosto semplice, che permette di divertirsi online anche quando si è lontani.

I giochi da tavolo e di società, allora, non sono più ciò che erano fino a una decina di anni fa; o meglio, non sono solo quello. Anche davanti a uno schermo, soprattutto se non si hanno alternative, il divertimento è assicurato se la tecnologia è dalla nostra parte.