Covid-19 decessi
Foto di fernando zhiminaicela da Pixabay

Aumentano nuovamente i decessi ed i ricoveri per Covid-19 mentre la variante Delta è ufficialmente la variante dominante negli Stati Uniti. Basti pensare che in alcune parti del paese i ricoveri e decessi sono di più rispetto allo scorso inverno. Secondo quanto riportato dai funzionari la stragrande maggioranza di questi nuovi casi Covid-19 riguarda le persone non ancora o del tutto vaccinate.

Oltre il 97% dei ricoveri è di persone che non hanno ricevuto il vaccino, portando un messaggio importante con se, ossia che questa è la pandemia dei non vaccinati. Anche Anthony Fauci ha dichiarato che oltre il 99% dei decessi riguarda chi non ha ricevuto il colpo.

 

Covid-19, il 99% dei decessi è di persone non vaccinate

I tre vaccini Covid-19 disponibili negli Stati Uniti, Moderna, Pfizer e Johnson & Johnson,  hanno dimostrato efficacia contro tutte le varianti del coronavirus attualmente in circolazione, inclusa la variante Delta. I vaccini variano leggermente nella loro efficacia in base agli studi clinici, ma tutti hanno superato i tassi di efficacia. È importante inoltre sottolineare che tutti e tre i vaccini sono efficaci contro le malattie gravi del virus.

A partire da maggio, il CDC tiene traccia dei casi rivoluzionari di Covid-19 solo se provocano il ricovero in ospedale o la morte. Alcuni esperti di salute non sono d’accordo con questo, affermando che per avere un quadro completo di come funzionano i nostri vaccini e per stabilire se abbiamo bisogno o meno di richiami, dovremmo tenere traccia di tutti i casi. Uno dei motivi principali per cui le persone ancora hanno dubbi sul vaccinarsi è perché i vaccini non hanno un’autorizzazione regolare.

Sebbene tutti i vaccini siano sottoposti a studi clinici e abbiano continuato a dimostrarsi sicuri, la diffidenza delle persone sugli effetti collaterali potrebbe impedire loro di vaccinarsi. Gli effetti collaterali segnalati che hanno di più preoccupato la popolazione sono estremamente rari e continuano ad essere monitorati dagli esperti.

Il motivo per cui i funzionari della sanità pubblica sollecitano la vaccinazione contro il Covid-19 è semplicemente a causa della gravità della malattia. In un recente rapporto, il CDC ha rilevato che l’aspettativa di vita negli Stati Uniti è diminuita di 1,5 anni nel 2020, che è il calo più grande dalla seconda guerra mondiale.

Foto di fernando zhiminaicela da Pixabay