HP Envy X360

HP Envy X360, nella nostra versione (modello 13-ay0008nl) con display da 13,3 pollici, è un convertibile 2-in-1 di fascia medio alta, caratterizzato da un design iconico e robusto, nonché una dotazione hardware di tutto rispetto, ideale per gli utenti alla ricerca di una buona multimedialità e di un notebook abbastanza potente.

Le dimensioni rappresentano uno dei suoi punti di forza, raggiunge solamente 30,65 x 19,46 x 1,64 centimetri di spessore, con un peso di 1,32 kg, per una portabilità estrema. E’ un prodotto facilmente trasportabile in uno zainetto, ed estremamente sottile; la scocca è interamente realizzata in alluminio anodizzato, appare essere molto elegante alla vista e, grazie al suo essere opaca, trattiene poco le impronte (se si sporca è però molto complesso pulirla).

Le cerniere sono abbastanza robuste, il dispositivo si riesce ad aprire con una sola mano (con qualche piccola difficoltà), non scricchiola, né mostra segni di fragilità. Sui bordi troviamo tutta la connettività, sul lato sinistro spiccano una USB type-A 3.1, una USB type-C 3.2 ed il jack da 3,5mm; sull’altro, invece, concludono il connettore per la ricarica, un’altra USB type-A 3.1 ed un piccolo slot per la microSD.

 

Hardware e specifiche

Il display è un IPS LCD da 13,3 pollici, con risoluzione FullHD (1920 x 1080 pixel) e 60Hz di frequenza di aggiornamento. Essendo un convertibile, può ruotare di 360° per facilitare l’utilizzo come tablet, oltre ad essere completamente touchscreen; gli input vengono recepiti alla perfezione, senza lag o ritardi particolari.

Gli angoli di visione sono molto ampi, il display lucido non mostra troppi riflessi, né perdite di dettagli. I colori ed il contrasto sono eccellenti, i dettagli e la nitidezza sono in linea con un prodotto con risoluzione FullHD. La resa è più che soddisfacente per la fascia di prezzo di posizionamento, avremmo sicuramente apprezzato il 4K, ma siamo anche consapevoli che saremmo andati in contro ad un prezzo ed un consumo della batteria maggiori. Le cornici sono molto sottili, la luminosità di 400 nit è sufficiente per l’utilizzo in penombra, un po’ meno per la luce solare diretta.

Il processore è l’AMD Ryzen 7 4700U, un octa-core con frequenza di clock a 2GHz, e processo produttivo a 7 nanometri. Questi è accoppiato, nella nostra versione, con una scheda grafica integrata AMD Radeon Vega 8 e 512MB, nonché 8GB di RAM DDR4 saldati sulla scheda madre, e 512GB di SSD PCIe NVMe M.2 (con velocità di 1347MB/s in lettura e 949MB/s in scrittura sequenziale).

L’HP Envy X360 è un notebook pensato per favorire la multimedialità ed un’esperienza lavorativa non troppo “spinta”, il SoC è ottimo e funziona molto bene, ma la combinazione con “soli” 8GB di RAMD DDR4 ed una scheda grafica non dedicata, limita sicuramente le possibilità di utilizzo. Montare un video in 4K è molto complesso (i tempi di export superano 1 ora, per un filmato da 15 minuti), stesso discorso per il gaming con dettagli elevati; va utilizzato per normali operazioni lavorative, gaming “leggero” ed applicazioni non troppo impegnative, non di più.

Il sistema di raffreddamento funziona molto bene, non scalda e si può utilizzare anche seduti sul divano con il prodotto poggiato sulle gambe. Le ventole si sentono ma non sono troppo rumorose. La connettività è rappresentata dal WiFi 5 2×2 MiMO (dual band) e bluetooth 5.0, oltre a quanto raccontato in precedenza.

Anteriormente è stata posizionata una webcam, una HP WideVision con risoluzione HD, purtroppo qualitativamente inferiore alle più rosee aspettative. Se si vorrà utilizzare il notebook per call di lavoro o videochiamate in generale, si consiglia l’acquisto di un componente aggiuntivo. Molto apprezzata invece la possibilità di oscurarla fisicamente, premendo l’apposito pulsante sulla tastiera, privacygarantita al 100%.

Il sistema operativo è ovviamente Windows 10 64bit, la batteria è agli ioni di litio a 3 celle, da 51Wh, non removibile. Promette ricarica rapida, pari al 50% in soli 30 minuti, la cui autonomia si aggira, per un utilizzo medio, attorno alle 10 ore (più che sufficiente).

Il comparto audio è realizzato in collaborazione con Bang&Olufsen, è composto da due altoparlanti per una resa stereo dal volume estremamente elevato, senza distorsione o perdite di dettaglio. I bassi sono poco corposi, tuttavia il dettaglio e la nitidezza la rendono di livello decisamente superiore (gli alti non sono troppo troncati o distorti).

 

Tastiera a touchpad

La tastiera presenta una retroilluminazione a due livelli, è abbastanza luminosa con tasti ben distanziati, delle dimensioni corrette e con una buona escursione. Dopo averla provata a lungo per scrivere giornalmente, la possiamo ritenere più che soddisfacente, anche se avete le dita grandi non rischierete di premere inavvertitamente gli altri pulsanti; è assente il tastierino alfanumerico, soluzione più che ipotizzabile date le dimensioni del prodotto.

Incastonato nella tastiera troviamo il sensore per le impronte digitali, il suo funzionamento è in linea con le aspettative, non sblocca troppo rapidamente il dispositivo, la sua utilizzabilità è fine a sé stessa, però rappresenta un valore aggiunto all’HP Envy X360.

Il touchpad ha dimensioni elevate rispetto al prodotto stesso, gli input vengono ricevuti alla perfezione (con funzioni di multitouch), non offre la sensazione di scivolamento che troviamo su modelli più economici. L’escursione, sui tasti sinistro/destro, non si discosta da quanto siamo abituati a vedere.

 

HP Envy X360: conclusioni

In conclusione HP Envy X360 è un convertibile dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, i suoi punti di forza sono rappresentati dall’estrema portabilità, da un display di livello superiore, nonché una resa audio incredibile, affiancata da una autonomia generale più che soddisfacente. L’unico aspetto che lascia l’amaro in bocca riguarda la qualità della webcam, poteva essere sicuramente migliore.

Di seguito potete trovare la nostra videorecensione con test approfonditi, ed i punteggi riassuntivi.

 

HP Envy X360

8.3

Design e Ergonomia

9.0/10

Display

8.5/10

Prestazioni

7.0/10

Batteria

8.5/10

Audio

8.5/10

Pros

  • Design e materiali utilizzati
  • Autonomia ottima
  • Display di livello elevato
  • Audio eccellente

Cons

  • Webcam di bassa qualità
  • Memoria RAM non espandibile
  • Scheda grafica integrata