facebook-metaverso
Image by Gerd Altmann from Pixabay

Facebook sta creando un nuovo prodotto per lavorare sul “metaverso”, ovvero un mondo digitale in cui le persone possono spostarsi tra diversi dispositivi e comunicare in un ambiente virtuale. Lo ha dichiarato lunedì il CEO del social network blu, Mark Zuckerberg.

Il team farà parte dell’organizzazione di realtà virtuale dell’azienda, come ha dichiarato il dirigente del gruppo Andrew Bosworth in un post su Facebook. “Puoi pensare al metaverso come a un Internet incarnato, dove invece di visualizzare solo i contenuti, ci sei dentro“, ha spiegato lo stesso CEO Mark Zuckerberg in un’intervista la scorsa settimana.

 

Novità in divenire

Facebook, il social network più grande e più utilizzato del mondo, ha investito molto nella realtà virtuale e nella realtà aumentata, sviluppando hardware come i suoi visori Oculus VR e lavorando su occhiali AR e tecnologie per braccialetti. Ha anche acquistato uno stuolo di studi di gioco VR, tra cui BigBox VR. Ha circa 10.000 dipendenti che lavorano sulla realtà virtuale.

Zuckerberg ha reso noto di sostenere come abbia senso investire profondamente per plasmare quella che scommette sarà la prossima grande piattaforma informatica. “Credo che il metaverso sarà il successore di Internet mobile e la creazione di questo gruppo di prodotti è il prossimo passo nel nostro viaggio per aiutarci a costruirlo“, ha affermato nel suo post di Facebook di lunedì.

Mentre a The Verge ha dichiarato: “Se lo facciamo bene, penso che nei prossimi cinque anni o giù di lì passeremo effettivamente dalle persone che ci vedono principalmente come una società di social media a una società del metaverso“.