AVM FRITZ! Powerline 3000

AVM FRITZ!Powerline 1260E è un set ideale per iniziare ad affacciarsi al mondo delle powerline, ovvero dei sistemi che puntano a portare il segnale WiFi in ogni angolo dell’abitazione, sfruttando il sistema elettrico, al contrario di quanto accade con un “normale” repeater, come ad esempio il FRITZ!Repeater 3000 recensito giusto ieri.

In commercio troviamo diverse varianti dello stesso prodotto, noi abbiamo avuto l’occasione di provare la 1260E, la più completa, composta da due adattatori. L’installazione è più semplice del previsto, una delle due componenti deve essere collegata fisicamente al router di casa, l’altra invece può essere posizionata in qualsiasi stanza, per l’espansione e la trasmissione del segnale. Non necessità di software o di configurazioni particolari.

Esteticamente il prodotto non presenta differenze particolari rispetto agli altri dispositivi del brand, è interamente realizzato in plastica bianca (in questo caso più resistente e solida) lucida, con finiture rosse. Le dimensioni del singolo adattatore sono di 67 x 132 x 32 millimetri, con un peso che si aggira attorno ai 200 grammi (indipendentemente dallo stesso). Sulla superficie troviamo solamente un pulsante connect, con LED di stato che certificano l’effettiva connessione.

 

Installazione, hardware e funzionamento

L’installazione, come anticipato, è semplicissima; basta collegare l’adattatore principale ad una presa singola di corrente vicino al router (teoricamente si potrebbe collegare anche ad una multipresa, o “ciabatta”, ma è sconsigliato), sfruttando poi il cavo ethernet in confezione per connetterlo fisicamente allo stesso.

Il restante dispositivo va collegato ad una presa elettrica in qualsiasi parte della vostra abitazione (lo riconoscete perché ha le scritte Connect, Powerline e WLAN). La connessione potrà avvenire sfruttando la presa LAN presente inferiormente, oppure tramite la rete wireless che andrà a creare, denominata originariamente FRITZ!Powerline 1260E e protetta dalla WPA che trovate sul dispositivo.

La massima velocità di trasferimento Powerline è di 1200 Mbit/s, quindi teoricamente compatibile anche con la fibra gigabit. La rete WiFi che il sistema crea sfrutta lo standard WiFi 5, con una banda di 866 Mbit/s per i 5GHz e di 400 Mbit/s per i 2,4GHz, con possibilità di utilizzo contemporaneo.

Il sistema è teoricamente compatibile con qualsiasi modem/router in commercio, sebbene il consiglio sia di utilizzarlo con un FRITZ!Box, e altri prodotti del brand, per sfruttare al meglio anche la funzionalità Mesh. In altre parole è possibile riunire entro un’unica rete più dispositivi, rendendola più stabile, affidabile e precisa dell’originaria (già vista anche in passato su precedenti recensioni).

La resa è complessivamente ottima, è un prodotto che rendere la vita molto più semplice per gli utenti che vogliono godere di una rete internet stabile anche in case di più piani, senza doverle disseminare di ripetitori di alcun tipo. L’altro aspetto positivo di un impianto powerline consiste nella possibilità di godere delle stesse velocità di downstream e upstream (o comunque molto vicine), in ogni area, senza i “cali” caratteristici di tipologie di prodotti differenti.

L’unica discriminante può essere la qualità dell’impianto elettrico della vostra abitazione, utilizzando l’AVM FRITZ!Powerline 1260E in una casa di 4 piani di circa 15 anni, non sono state segnalate perdite di velocità di connessione. Discorso diverso per un’abitazione di più di 30 anni, sempre nelle stesse identiche condizioni; qui la riduzione è stata minima, entro i 5Mbps in download, in confronto a quanto è possibile raggiungere nelle immediate vicinanze del router.

 

AVM FRITZ!Powerline 1260E: conclusioni

In conclusione l’AVM FRITZ!Powerline 1260E è un prodotto fantastico, in grado di rivoluzionare la diffusione della rete internet all’interno della vostra abitazione, dietro il pagamento di una cifra non troppo elevata, se consideriamo il costo di listino di circa 140 euro. Note negative non ne abbiamo trovate, forse è leggermente costoso, ma la qualità costruttiva e la resa finale sono eccellenti. Gli unici accorgimenti riguardano la possibilità di collegare l’adattatore principale ad una presa a muro (non ad una multipla), con il consiglio di valutare attentamente lo stato del vostro impianto elettrico, prima di effettuare l’investimento.

AVM FRITZ!Powerline 1260E

137 euro
8.4

Estetica e design

8.0/10

Estensione del segnale

9.0/10

Installazione

9.0/10

Funzioni e caratteristiche

9.0/10

Prezzo

7.0/10

Pros

  • Materiali di ottima qualità
  • Nessuna perdita di velocità
  • Facilità d'installazione

Cons

  • Dimensioni non troppo compatte