caricabatterie smartphone
Foto di Mahesh Patel da Pixabay

Gli utenti di Apple non erano molto contenti quando la società ha cambiato il modo in cui caricare i loro smartphone, nel corso degli anni. Recentemente la casa ha cambiato i suoi caricabatterie da un USB standard ad un USB-C. Anche se poteva sembrare una buona idea, all’inizio, questo cambiamento voleva dire che nessun altro caricabatterie classico andava bene per i nuovi telefoni mobile.

A settembre la Commissione europea dovrebbe presentare una legislazione con un impatto significativo, soprattutto per Apple che sarà costretto ad adattare un caricabatterie generico, utilizzato anche da tutti i dispositivi Android in tutto il mondo. Un solo filo di ricarica e un adattatore da parete, indipendentemente dallo smartphone, potrebbe essere apprezzato moltissimo dagli utenti.

 

Legislazione Europea, proposto un caricabatterie unico per tutti gli smartphone

Proprio la Commissione europea ha condotto un sondaggio sugli smartphone più venduti in Europa e ha scoperto che il 29% utilizzava un connettore USB micro-B nel 2018. Nel 2019, il 29% dei dispositivi venduti utilizzava un connettore USB-C, mentre il 21% utilizzava un connettore Lightning. La normativa è attualmente in fase di elaborazione, ma non sono stati forniti dettagli.

Già nel 2020 i legislatori avevano votato alla stragrande maggioranza la possibilità di adottare un caricabatterie universale che punti alla comodità e all’impatto ambientale. Se la legislazione venisse approvata Apple potrebbe non fabbricare più caricabatterie singoli per i suoi iPhone e ne implementerà uno per tutti. Mentre Apple ha dichiarato che il suo cambiamento è una strategia ecologica, questa mossa faccia risparmiare denaro alla società a fine giornata.

Mentre la legislazione sarà proposta il mese prossimo non è detto che in seguito venga approvato definitivamente. Una legislazione simile era stata già proposta nel 2018, ma mai adottata. Se questa volta verrà approvata non verrà applicata solo in alcuni paesi, ma Apple adotterà lo standard in tutto il mondo.

Foto di Mahesh Patel da Pixabay