Windows 11 è all’orizzonte. Quanti di voi non vedono l’ora di provarlo o sono semplicemente curiosi? Anche se non abbiamo una data precisa di rilascio per il nuovo sistema operativo di Microsoft, sappiamo che l’aggiornamento sarà gratuito se sei già un utente di Windows 10. Quando arriverà, possibilmente durante le festività natalizie del 2021, potremo eseguire l’aggiornamento al nuovo software nello stesso modo in cui aggiorniamo di solito Windows 10, purché il dispositivo sia compatibile e soddisfi i requisiti minimi necessari.

Tuttavia, se si è già aderito al programma Windows Insider e proprio siamo impazienti di tastarne la versione finale, è possibile scaricare la prima build di Windows 11 Insider Preview e testare alcune delle sue nuove funzionalità. A disposizione delle nostre prove e curiosità, widget, layout, desktop virtuali e il nuovo Microsoft Store.

 

Cosa c’è da sapere sul nuovo software Microsoft

Innanzitutto, per vedere se il tuo attuale PC Windows 10 è idoneo per l’aggiornamento gratuito a Windows 11, controlla il sito di Microsoft per le specifiche. E se acquisti un nuovo PC tra ora e la versione generale, anche quel computer sarà idoneo per l’aggiornamento gratuito.

Se non hai ancora eseguito l’aggiornamento a Windows 10, non preoccuparti: esiste un trucco per scaricare Windows 10 gratuitamente che funziona ancora. E farlo ora, garantirebbe la possibilità di preparare il proprio PC al nuovo aggiornamento.

 

Come scaricare la build di Windows 11 Insider Preview

Come anticipato, occorre essere membro del programma Windows Insider (e iscriversi è del tutto gratuito). Ad ogni modo, è importante notare che le versioni beta, in particolare quelle iniziali come questa, tendono ad avere alcuni bug. Per questo è consigliabile scaricare la versione beta non sul dispositivo principale, ma solo su un dispositivo tester.

Questa prima build inoltre non include tutte le nuove funzionalità che alla fine arriveranno con la versione generale.

Se siete decisi a provare, ecco alcuni step da seguire:
1. Assicurati di avere una versione con licenza di Windows 10 sul tuo dispositivo e di essere un amministratore del dispositivo. Registrati per partecipare al programma Windows Insider se non l’hai già fatto. Oppure accedi al tuo account Windows Insider. Fare clic su Avvia periodo di pubblicazione.

2. Accedere alle Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Programma Windows Insider. Fare clic su Inizia.

3. In Scegli un account per iniziare, selezionare “+” per connettere l’account Microsoft con cui ti sei registrato e continuare.

4. Seguire le istruzioni per scegliere l’esperienza e il canale attraverso i quali desideri ottenere le build di Insider Preview: il canale Dev (per gli sviluppatori), il canale beta (per i primi utenti) o il canale di anteprima di rilascio (per coloro che desiderano ottenere le ultime versione appena prima che venga generalmente rilasciata).

5. Rivedere l’Informativa sulla privacy e i termini e fare clic su Conferma. Fare clic su Riavvia ora.

6. Dopo il riavvio, assicurarsi che le impostazioni dei dati siano corrette in modo da poter scaricare le build di anteprima. Per fare ciò, andare su Impostazioni > Privacy > Diagnostica e feedback e assicurarsi che l’interruttore Dati di diagnostica facoltativi sia spostato su On.

7. Andare su Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update. Fare clic sul pulsante Verifica aggiornamenti. Dovrebbe essere disponibile l’ultima build di Insider Preview in base alle impostazioni selezionate.

Da lì, il dispositivo dovrebbe aggiornarsi allo stesso modo di qualsiasi altro aggiornamento di Windows e potrai cominciare ad esplorare il nuovo Windows 11.