Vitamina d vescica
Foto di Mizianitka da Pixabay

Avere una vescica iperattiva è una condizione davvero fastidiosa e imbarazzante, tanto da colpire almeno 33 milioni di persone. Attualmente esisto moltissimi farmaci che aiutano a placare questa condizione, ma un nuovo studio suggerisce che avere un cambiamento nella propria routine, assumendo un integratore, può essere essenziale. Quattro ricercatori israeliani hanno revisionato studi precedenti ad agosto 2020.

Da questi studi esaminati la maggior parte porta alla medesima conclusione: l’insorgere e la gravità dell’insufficienza urinaria erano strettamente collegate alla carenza o all’insufficienza di vitamina D. Ulteriori studi hanno rilevato che la Vitamina D ha un effetto sull’incontinenza urinaria.

 

Vitamina D, assumerla può portare ad una buona salute della vescica

Nel complesso quasi tutti gli studi hanno riscontrato una correlazione tra vitamina D e una buona salute urinaria. Sappiamo già che questa vitamina ha molteplici benefici, tra cui rafforzare l’umore, rafforzare le ossa e sostenere l’immunità. Quindi come può influenzare la nostra vescica? Secondo i ricercatori il muscolo detrusore della vescica, che si contrae per consentire l’uscita dell’urina dalla vescica, contiene recettori della vitamina D.

In sostanza, la vitamina D può aiutare a rafforzare alcuni muscoli dentro e intorno al pavimento pelvico, inclusa la vescica. Tuttavia questa vitamina può fare molto di più; può combattere anche i sintomi dell’insufficienza urinaria, come andare più spesso in bagno. Uno studio del 2019 ha rivelato che a bassi livelli di vitamina D c’erano più possibilità di contrarre il cancro alla vescica.

Quindi se soffriamo di questa condizione e abbiamo a portata di mano la vitamina D è bene assumerla per alleviare i sintomi fastidiosi che questa malattia si porta dietro. Consultare comunque il medico per capire quale sia la dose consigliata.

Foto di Mizianitka da Pixabay