Apple nuovi MacBook Pro
nuovi MacBook Pro

Li aspettavamo tutti da tempo, i nuovi MacBook Pro di fascia alta sono finalmente arrivati! Dotati di nuovissimi chip Apple Silicon e design totalmente rinnovato, possono considerarsi il punto di inizio per il futuro dei Mac. Scopriamo insieme cosa rende i nuovi device molto speciali.

Apple ha iniziato la transizione dei Mac da Intel a Silicon circa un anno fa. I primi modelli, quelli con chip M1 integrati, sono stati un successone. Quest’anno, il successo si prospetta essere ancora più grande. Vediamo il perché.

 

Apple: tutte le novità dei nuovi MacBook Pro

La novità decisamente più interessante dei nuovi MacBook Pro sono i nuovi chip Silicon. Apple ha pensato a 2 differenti varianti: M1 Pro e M1 Max. Entrambi sono dei veri e propri mostri. Se già la Pro è molto più potente del classico chip M1 (performance grafiche 2 volte superiori), la versione Max è qualcosa di incredibile (performance grafiche 4 volte superiori)!

Apple caratteristiche chip M1 Pro e Max
Nuovi chip M1 Pro e M1 Max con performance grafiche fino a 4 volte superiori a quelle dei chip M1.

Per i nuovi MacBook Pro, Apple ha pensato ad un design tutto nuovo. I dispositivi arrivano in 2 differenti dimensioni: una con display da 14.2 pollici e una con display da 16.2 pollici! La scocca è stata riarrangiata in modo da portare in campo alcune feature “pro” che molti utenti aspettavano da tempo: nuova tastiera più confortante da usare e connettività senza precedenti. I display di entrambi i modelli sono finalmente borderless e, per la prima volta nella storia dei MacBook, supportano la tecnologia ProMotion (frequenza a 120 Hz)!

La fotocamera frontale ha ora una risoluzione due volte migliore rispetto ai precedenti MacBook Pro, ben 1080p. I nuovi microfoni professionali garantiscono una registrazione cristallina. Il nuovo sistema a 6 speaker promette un suono mai sentito prima su nessun modello di MacBook.

Apple nuovi MacBook Pro 2021
Nuovo design dei MacBook Pro.

Nonostante le performance mozzafiato, i nuovi MacBook Pro garantiscono un’autonomia pazzesca, la variante da 14 pollici, garantisce 17 ore di riproduzione video, mentre la variante da 16 pollici ne garantisce ben 21! Per la prima volta, inoltre, entrami supportano la funzione di ricarica rapida!

Entrambe le varianti sono personalizzabili a proprio piacimento. Sia su quella con display da 14.2 pollici che su quella con display da 16.2 pollici possono essere configurati entrambi i chip M1 Pro e M1 Max. I nuovi MacBook Pro non sostituiscono, ma vanno ad affiancare i già presenti modelli di MacBook Pro con chip M1 integrato. Le prenotazioni di tutte le configurazioni possono essere già effettuate, mentre la disponibilità nei negozi è prevista a partire dal prossimo 26 ottobre. I prezzi partono da 2349,00 euro per le varianti con display da 14.2 pollici e da 2849,00 euro per le varianti con display da 16.2 pollici.

Per tutti i dettagli in merito alle performance dei due chip e per le varie configurazioni disponibili, vi rimandiamo al sito ufficiale Apple.

Ph. credit: Apple.com