WhatsApp app
Foto di antonbe da Pixabay

WhatsApp è una piattaforma che ogni giorno milioni di utenti utilizzano per connettersi tra di loro in maniera veloce. Se da una parte ciò può essere molto positivo, dall’altra potrebbe creare disagio. Ad esempio, come bisogna comportarsi se uno dei contatti diventa troppo insistente e fastidioso? La prima cosa a cui si pensa è bloccarlo. Come molti di voi sanno, però, bloccare qualcuno su WhatsApp comporta che questo qualcuno se ne accorga praticamente subito. Bisogna trovare, quindi, un modo per bloccare utenti senza che questi se ne accorgano. In questo articolo, scopriamo come fare.

A tutti gli utilizzatori di WhatsApp sarà capitato almeno una volta di bloccare una persona. Le conseguenze dell’azione sono ovvie e facilmente identificabili. Dopo averlo scoperto, l’utente bloccato, sopratutto se di vostra conoscenza, vi contatterà in altro modo per continuare ad assillarvi. É a ragione di ciò che è necessario fare in modo che questo non si accorga minimamente di non essere stato bloccato. Ecco come bisogna procedere.

 

WhatsApp: bloccare gli utenti in maniera silenziosa

Potrà sembrare strano, ma è possibile bloccare gli utenti in maniera silenziosa senza non dover usare nessun tipo di app esterna. Tutto ciò che vi serve è una versione aggiornata di WhatsApp. Da qualche tempo, infatti, il social di Zuckerberg ha introdotto una nuova feature che permette di raggiungere lo scopo in maniera alternativa. Tutto ciò che bisogna fare è andare sul profilo del contatto che vogliamo bloccare e cercare la voce “silenzioso”. Una volta trovata, bisognerà cliccarci e selezionare “sempre”. Impostata questa funzione, il contatto apparirà ai vostri occhi come se fosse bloccato. Basterà archiviare la chat, infatti, e WhatsApp non vi comunicherà in nessun modo dell’arrivo di nuovi messaggi. L’unico modo per visualizzarli è ripescare e aprire la chat.

Come già detto, l’operazione dà un risultato finale molto simile a quello del blocco. Il vantaggio, però, è che chi viene “bloccato” non si accorge minimamente di nulla. Da ora in poi basta più persone assillanti su WhatsApp, un semplice tap e torna la tranquillità.