eclissi lunare
Foto di ELG21 da Pixabay

Nelle prime ore di questa mattina è stato possibile assistere ad un’epica eclissi lunare mai vista in oltre 580 anni. Dovrebbe essere un’eclissi lunare parziale più lunga mai successa prima. Ovviamente non dobbiamo farci ingannare dalla parola parziale, poiché questo evento è il più vicino possibile ad un’eclissi totale con oltre il 97% della luna piena proiettata in una tonalità rossa dall’ombra della Terra.

Al suo apice solo una piccola frazione della Luna, specialmente l’angolo in basso a sinistra rimarrà illuminata. Tuttavia anche se quest’anno abbiamo già assistito ad un’eclissi lunare totale a maggio, questa sarà veramente speciale. L’evento in totale durerà ben 6 ore e la Luna impiegherà almeno tre ore per passare attraverso il lato più oscuro dell’ombra della Terra, ossia la sua ombra.

 

Eclissi lunare, avverrà oggi la più lunga di oltre 500 anni

Ciò la rende l’eclissi più lunga di questo secolo. Solitamente le eclissi lunari si verificano quando la Terra passa tra il Sole e la Luna, proiettando la sua ombra sul nostro satellite lunare. La Luna in questo caso non viene oscurata del tutto, come avviene per un’eclissi solare. Parte della luce solare si piega attraverso l’atmosfera terrestre, dando alla Luna un colore rosso.

Proprio questo colore rossastro la denomina come “Luna di sangue“. L’eclissi quasi totale sarà visibile attraverso il lato notturno della Terra, che include il Nord America, le Hawaii e parti della Russia e del Sud America. L’evento quindi potrebbe essere visto dall’Australia, Nuova Zelanda, Giappone, Cina e Sud-est Asiatico. Quelli sulla costa occidentale degli Stati Uniti avranno condizioni di osservazione ottimali. In questo periodo la Luna sarà alta nel cielo per una maggiore visibilità.

La luna piena di novembre viene spesso definita “luna del castoro“, nome dato dai nativi americani in base al fatto che tradizionalmente novembre era il momento migliore per intrappolare i castori mentre si preparavano per l’inverno. Secondo la NASA, a volte viene anche chiamata luna gelida o di neve. Tuttavia perché questo evento è cosi lungo? Avviene proprio quando la Luna si trova nel suo punto apogeo. Ciò significa che si sta muovendo alla velocità più bassa attraverso la sua orbita, impiegando più tempo nell’attraversare l’ombra del nostro pianeta.

A differenza delle eclissi solari, non avrai bisogno di attrezzi speciali per vedere l’eclissi, poiché non rischi di danneggiare gli occhi guardando il Sole. Tuttavia, l’eclissi lunare di oggi sarà un’occasione spettacolare per uscire e prendersi un momento per godersi un breve momento di allineamento astronomico e ammirare l’ombra a lungo raggio proiettata dal nostro pianeta.

Foto di ELG21 da Pixabay