Apple iPhone SE 3a generazione
iPhone SE di terza generazione

Giornata di grandi novità in casa Apple. L’azienda ha appena svelato una serie di prodotti che tutti aspettavano da molto tempo. In prima linea, ovviamente, troviamo iPhone SE di terza generazione e i nuovi iPad Air. L’evento di presentazione, però, ha riservato anche qualche sorpresa interessante. Scopriamo insieme di che si tratta.

Apple non delude mai le aspettative. Diversamente da quanto tutti si aspettavano, l’azienda non si è limitata solamente a presentare i nuovi iPhone economici e gli iPad Air. Oltre a questi, infatti, ha presentato anche: nuove colorazioni di iPhone 13 e iPhone 13 Pro, un nuovo Mac Studio per utenti professionali e un magnifico Studio display. Scopriamoli tutti nel dettaglio.

 

Apple: tutti i prodotti presentati durante l’evento dell’8 marzo

Nuove colorazioni di iPhone 13 e iPhone 13 Pro

A sorpresa, Apple ha voluto aggiornare la gamma di iPhone 13 e iPhone 13 Pro con due nuove colorazioni esclusive. A partire dal 18 marzo, oltre alle colorazioni che tutti conosciamo, iPhone 13 sarà disponibile anche nella colorazione verde e iPhone 13 Pro nella colorazione verde alpino. Per coloro che vogliono assicurarsi la propria unità, i preordini partiranno l’11 marzo sul sito ufficiale Apple.

Apple iPhone 13 verde
iPhone 13 e 13 Pro nuove colorazioni

iPhone SE

Finalmente un nuovo iPhone SE è arrivato in campo. Continua a rimanere invariato l’iconico design di iPhone 8 (con qualche miglioria in termini di resistenza), ma arrivano interessanti novità all’interno. Il dispositivo è dotato, infatti, del performante chip A15 Bionic (lo stesso degli iPhone 13), di connettività 5G, una batteria migliorata e una fotocamera più performante. Il tutto, al prezzo piccolo di 529 euro per il modello base da 64 GB. Le colorazioni disponibili sono sempre tre: mezzanotte, galassia e (PRODUCT)RED. I preordini partono l’11 marzo, mentre la disponibilità nei negozi è fissata al 18 marzo.

Apple iPhone SE 3a generazione
iPhone SE di terza generazione

iPad Air

Anche per iPad Air di nuova generazione, Apple ha deciso di mantenere lo stesso design del modello precedente. Le novità, quelle consistenti, riguardano l’interno. Come su iPad Pro, anche qui, l’azienda ha deciso di introdurre il performante chip M1. Grazie ad esso, le performance fanno un enorme balzo in avanti rispetto alla generazione precedente. La fotocamera frontale è stata aggiornata a 12 Megapixel con ultra-grandangolo. La connettività, per i modelli con Cellular, è ora in 5G! iPad Air di nuova generazione è disponibile in 5 colorazioni: grigio siderale, galassia, rosa, viola e blu. Il prezzo per il modello base da 64 GB solo Wi-Fi è di 699 euro. I preordini partono l’11 marzo con disponibilità nei negozi il 18 marzo.

Apple iPad Air 5a generazione
nuovi iPad Air

Mac Studio e Studio Display

Un nuovo Mac entra a far parte dell’ecosistema Apple. Pensato appositamente per coloro che non vogliono limiti, Mac Studio offre performance mai viste prima su nessun altro Mac. Configurabile a proprio piacimento, il dispositivo porta con sé anche un nuovo chip super potente, l’M1 Ultra. Più potente del già impressionante chip M1 Max, si professa essere il sogno di tutti gli utenti Pro. A corredare il tutto, un nuovo Studio Display. Compatibile con tutta la gamma di Mac, offre una risoluzione 5K (27″) e la possibilità di essere configurato con vetro nanotexture. Il dispositivo monta una fotocamera da 12 megapixel con ultra-grandangolo e un sistema a sei altoparlanti hi-fi con woofer force-cancelling. La ciliegina sulla torta, il chip A13 Bionic integrato. Mac Studio e Studio Display sono ordinabili già da ora con disponibilità a partire dal 18 marzo. I prezzi base per entrambi sono rispettivamente di 2349 euro e 1799 euro.

Apple Mac Studio e Studio Display
Mac Studio e Studio Display

Ph. credit: Apple.com