twitter circle
Foto di Photo Mix da Pixabay

Twitter ha iniziato da oggi a testare una nuova funzione permette di inviare tweet ad un numero ristretto di persone. Denominata “Circle”, la funzione è molto simile all’elenco “Amici Intimi” di Instagram e permette di inviare messaggi alla propria cerchia di amici e solo loro potranno vedere e rispondere a tali tweet. Attualmente la funzione è limitata ad una sola cerchia di persone con un numero massimo di 150 utenti.

Con “Circle” solo chi ha inviato i messaggi può vedere l’elenco completo degli utenti appartenenti alla cerchia, inoltre i tweet non possono essere rinviati. Nonostante i messaggi vengano limitati ai propri amici niente impedisce di ricondividere i media o gli screenshot dei propri contenuti. Infine, se vieni aggiunto a Circle non puoi rimuoverti dalla lista. Per questo Twitter ha consigliato di disattivare l’audio delle conversazioni a cui non desiderano farne parte.

 

Circle, la risposta di Twitter ai gruppi di Facebook e ai thread di Reddit

Nelle FAQ, Twitter ha specificato che la funzione “Circle” è diversa dalle community di Twitter che l’azienda ha introdotto l’anno scorso e restringe anche il pubblico dei tweet imitando i gruppi di Facebook e i thread di Reddit. Le community di Twitter possono essere composte da chiunque sul sito sia invitato a partecipare a una discussione specifica, mentre Circle è “per condividere i Tweet che vuoi condividere solo con le persone che hai scelto”.

Twitter “Circle” è attualmente disponibile solo per un numero limitato di persone nel gruppo di test tramite iOS, Android e twitter.com. Saprai se la funzione è disponibile per te solo se visualizzi la richiesta di creare un “Circle” quando vai a pubblicare.

Foto di Photo Mix da Pixabay