Cecotec Mambo Habana

In un mercato sempre più ricco di prodotti tremendamente simili, Cecotec si sta ritagliando una buonissima porzione dello stesso, con un robot da cucina davvero molto completo, e dalle prestazioni più che adeguate. Stiamo parlando di Mambo Habana, nel nostro caso nella versione 12090, ovvero con due ciotole differenti; in vendita ad un prezzo di listino di 442 euro, vediamolo da vicino nella nostra recensione completa.

 

Design e Estetica

Esteticamente il prodotto è perfettamente allineato con gli standard del settore a cui siamo solitamente abituati, è composto da un corpo macchina e da una ciotola completamente removibili, raggiungendo complessivamente dimensioni di 31 x 26,5 x 39 centimetri, ed un peso che si aggira attorno agli 8,52 kg. Non può essere posizionato a cuor leggero in piccoli anfratti della vostra abitazione, in quanto deve “respirare” data l’emissione di aria calda in fase di esercizio, ma allo stesso tempo presenta un design elegante e pulito che lo rende perfettamente a suo agio con le cucine più moderne.

E’ realizzato quasi interamente in plastica, i materiali sono discreti, non appaiono essere troppo resistenti, senza però fornire scricchiolii o sensazioni spiacevoli. La finitura opaca lo rende facile da pulire, oltretutto non trattiene le impronte, né la polvere (ed è sicuramente un bene). L’attenzione è catturata dall’ampio display anteriore, da ben 7 pollici, con poco sotto la ghiera per il controllo della temperatura, delle tempistiche e similari. L’accensione richiede la pressione del pulsante fisico nella parte posteriore, di conseguenza non si consiglia il posizionamento troppo vicino al muro.

Inferiormente si trovano comodi piedini che permettono al Cecotec Mambo 12090 Habana di posizionarsi saldamente sul piano di lavoro, evitando scivolamenti di alcun tipo. La nostra versione prevede due ciotole, o meglio definite caraffe, a prima vista identiche, ma con una differenza importante. Una è realizzata in acciaio inox, lavabile completamente in lavastoviglie, e definita dalla stessa Cecotec “da battaglia”; l’altra è invece in ceramica, il contenitore da utilizzare per i cibi che richiedono maggiore attenzione e cura, oltre che essere perfettamente antiaderente (quindi ideale per lievitazioni, stufati e simili).

L’inserimento nell’alloggiamento preposto è relativamente semplificato, anche se viene richiesta una certa forza (estrattiva verso l’altro) per la rimozione. La chiusura è ermetica con il tappo appositamente progettato, il sistema di sblocco non è propriamente intuitivo, richiede un filo di pratica, poteva essere studiato diversamente. Comodo invece il foro centrale tramite il quale aggiungere eventualmente ingredienti durante l’esercizio.

 

Prestazioni, hardware e accessori

La confezione prevede tantissimi accessori atti a rendere l’esperienza il più completa possibile, il più interessante è forse la vaporiera, un componente composto da svariate parti impilate le une sopra le altre, che addirittura permette 4 preparazioni in contemporanea. Avete capito bene, la suddetta non va a sostituire la caraffa principale, ma deve essere impilata sulla stessa, inserendo eventualmente in quest’ultima il piccolo cestello per bollire (un altro accessorio in confezione), per poi sfruttare i due restanti livelli di cottura a vapore. Tutto realizzato in plastica, perfettamente progettato per una cottura uniforme e ben distribuita sull’intera superficie.

Per sfruttare al meglio le caraffe incluse, Cecotec ha inserito due lame, una semplice per triturare ciò che viene posizionato all’interno, ed il cosiddetto mambomix, un vero e proprio cucchiaio disegnato appositamente per il robot da cucina recensito. Il suo funzionamento è ideale, proprio perchè in grado di raccogliere perfettamente, e con grande cura, tutto il materiale inserito, con movimenti sinuosi e regolari (ottimo anche per impastare, ad esempio).

La funzione di cottura permette una regolazione manuale della temperatura su 10 livelli, regolabile da 37 ad un massimo di 120 gradi, in modo da estendere al massimo la compatibilità con le varie preparazioni, garantendo una precisione difficilmente riscontrabile altrove. La combinazione con caraffe antiaderenti ed un cucchiaio progettato appositamente, è vincente, le preparazioni sono perfette, è necessario un minimo di allenamento, ma in breve tempo si possono ottenere ottimi risultati. Da non trascurare nemmeno la presenza della bilancia integrata, altro fiore all’occhiello del modello recensito, anch’essa precisa al grammo.

Il motore a doppia marcia è veramente potente, permette la creazione di impasti particolarmente grandi ed “impegnativi” per la Cecotec Mambo 12090 Habana, mescolandoli agevolmente e senza alcuna difficoltà. L’ultimo grande pregio è sicuramente l’ampio display TFT LCD da 7 pollici di diagonale, questi non presenta luminosità regolabile, gli input vengono recepiti in maniera corretta, senza difficoltà o richiedere pressioni eccessive, mantenendo comunque un dettaglio e colori di livello assolutamente elevati.

L’averlo sempre a portata di mano è un pregio non da poco, permette di accedere a centinaia di ricette (estese a 1000 con l’app), seguendole passo passo, non solo con le tempistiche impostate, ma anche visivamente. Le regolazioni di temperature e velocità sono intuitive, adatte agli utenti meno esperti, o a coloro che vogliono un semplice aiuto in cucina. La versatilità non finisce qui, le stesse informazioni visualizzate su questo display, potranno essere ricevute in real time direttamente sullo smartphone, in modo da conoscere le tempistiche anche lontani dalla cucina, mentre siete ad esempio comodamente seduti sul divano (il collegamento avviene tramite bluetooth). In ultimo, ricordiamo che il Cecotec Mambo 12090 Habana dispone di una memoria interna che permette di scaricare le ricette tramite WiFi, per poi accedervi in un secondo momento, anche ad esempio mentre siete in vacanza.

 

Cecotec Mambo 12090 Habana: conclusioni

Cecotec Mambo 12090 Habana è un robot da cucina a tutto tondo, con le sue 30 funzioni permette di raggiungere tantissime preparazioni senza dover acquistare varie tipologie di prodotto o accessori. La dotazione iniziale è ammirevole, la versione con due caraffe è consigliata per ampliare il più possibile l’usabilità quotidiana; le prestazioni sono adeguate alla fascia di prezzo, e alle aspettative iniziali, con una buona potenza massima, il cucchiaio MamboMix realizzato alla perfezione, ed una precisione sorprendente.

L’unico aspetto negativo che ci sentiamo di segnalare è una traduzione in italiano non perfetta, dall’azienda ci hanno fatto sapere che i traduttori sono all’opera per perfezionare il prima possibile la traduzione di tutte le ricette, e forse un sistema di sblocco del coperchio non troppo intuitivo.

Cecotec Mambo 12090 Habana

442 euro
8.3

Estetica e Design

8.0/10

Funzioni

9.0/10

Accessori

8.5/10

Prestazioni

8.0/10

Prezzo

8.0/10

Pros

  • Prezzo modico
  • Tanti accessori in confezione
  • Display ampio con tante ricette
  • Applicazione per il controllo da remoto
  • Prestazioni adeguate

Cons

  • Sistema di sblocco non intuitivo
  • Ancora tante ricette da tradurre correttamente