WhatsApp smartphone
Photo by Mourizal Zativa on Unsplash

Sei in macchina e non puoi togliere la mani dal volante, ma hai necessariamente bisogno di inviare un messaggio WhatsApp? Forse non lo sai, ma esiste un modo per scrivere e, addirittura, inviare messaggi WhatsApp senza dover toccare lo smartphone. L’unica cosa che ti serve è la tua voce e uno smartphone aggiornato ad una delle ultime versioni del suo sistema operativo. Andiamo a scoprire tutto nel dettaglio.

Che tu abbia uno smartphone Android o un iPhone, la procedura è molto simile. Puoi servirti degli assistenti virtuali dei rispettivi sistemi operativi per inviare messaggi WhatsApp senza dover utilizzare le mani. Potrebbe sembrare una stupidaggine, ma una funzione del genere può essere molto utile in diverse occasioni. Curioso di sapere come si fa? Bene, te lo spieghiamo subito.

 

WhatsApp: inviare messaggi senza usare le mani

Android

Come già detto, la procedura sfrutta l’assistente vocale dello smartphone. Prima di seguirla, assicurarsi di averlo attivato (solitamente è attivato di default). Assicurarsi, inoltre, di aver scaricato l’ultima versione dell’app WhatsApp e l’ultima versione disponibile del sistema operativo.

La procedura da seguire è questa:

  1. Senza toccare lo smartphone, pronunciare “Ok Google”;
  2. Attendere la risposta dell’assistente e pronunciare “Invia messaggio WhatsApp a…”;
  3. Pronunciare il testo del messaggio che si vuole inviare al destinatario scelto;
  4. Confermare l’invio utilizzando nuovamente la voce.

iPhone

Anche su iPhone è possibile utilizzare l’assistente virtuale Siri per inviare messaggi senza toccare lo smartphone con le mani. Anche qui, prima di iniziare la procedura, assicurarsi di aver attivato Siri (solitamente attivo di default) e di aver scaricato l’ultima versione disponibile dell’app WhatsApp e del sistema operativo.

La procedura da seguire è questa:

  1. Senza toccare iPhone, pronunciare “Ehi Siri”;
  2. Attendere la risposta dell’assistente e pronunciare “Invia messaggio WhatsApp a…”;
  3. Pronunciare il testo del messaggio che si vuole inviare al destinatario scelto;
  4. Confermare l’invio utilizzando nuovamente la voce.