WhatsApp nuova feature
Photo by Alexander Shatov on Unsplash

Vi ricordate della truffa WhatsApp del codice a sei cifre? Ne abbiamo parlato diverse volte e, nonostante sia passato molto tempo dalla sua comparsa, ancora oggi continua a fare numerose vittime. La situazione è così grave, a quanto pare, che WhatsApp ha addirittura deciso di creare una funzione ad-hoc per proteggere gli utenti dal tranello. Scopriamo insieme di che si tratta.

Nelle ultime ore, il noto WABetaInfo, ha scovato una nuova funzione di sicurezza nell’ultima beta di WhatsApp per dispositivi Android. La novità servirà agli utenti per evitare che qualcuno si appropri dei loro account senza il loro consenso. Ecco come funziona.

 

WhatsApp: la funzione anti truffatori è in arrivo

La novità funziona in maniera molto semplice. Quando qualcuno prova a migrare il proprio account da un dispositivo vecchio ad uno nuovo (tramite la richiesta del codice a sei cifre ecc.), sul vecchio dispositivo compare una notifica che avvisa il tentativo di migrazione. É quindi l’utente che deve autorizzare il passaggio dell’account dal dispositivo vecchio al nuovo facendo tap su “Consenti”. La notifica è dettagliata e non lascia alcun dubbio su un eventuale tentativo di truffa. Mostra, infatti, sia l’orario in cui viene richiesta la migrazione, sia il dispositivo dalla quale è stata richiesta. Individuare i furbetti della truffa del codice a sei cifre diventerà un gioco da ragazzi.

La novità è appena comparsa nell’ultima beta WhatsApp per dispositivi Android. Al momento, trattandosi di una funzione ancora in sviluppo, non si hanno informazioni in merito a come bisognerà attivarla, o se sarà attiva di default. Per queste, e altre risposte, bisognerà aspettare il lancio ufficiale. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.