Ph. Credit: NASA Earth Observatory

Il programma satellitare ha compiuto a luglio 50 anni. È infatti dal 1972 che ci mostra la Terra come appare vista dallo spazio. Con le sue straordinarie e potenti immagini, il programma Landsat non ci mostra solo le meraviglie dello spazio, ma anche le pesanti conseguenze del cambiamento climatico e dalla crisi ambientale che da esso ne deriva.

 

Il programma Landsat e la storia della Terra negli ultimi 50 anni

l primo satellite del programma, il Landsat 1, fu lanciato in orbita il 23 luglio 1972. da allora il programma ha visto il lancio di altri sette satelliti, tre dei quali sono ancora operativi. L’intero progetto è gestito dalla NASA in collaborazione con l’Istituto Geologico degli Stati Uniti (USGS). Nella sua lunga vita operativa, il programma Landsat ha raccolto oltre dieci milioni di immagini, creando quella che è di fatto la storia fotografica della Terra continuativa più longeva mai creata.

Le immagini scattate dai satelliti Landsat che si sono succeduti nel corso dei decenni, sono inoltre disponibili gratuitamente per tutti. Chiunque lo desideri quindi, può ammirare le straordinarie immagini del Landsat, ognuna delle quali copre un quadrato di Terra di circa 185 chilometri per lato. Insieme tutte queste immagini compongono un quadro generale di tutti i paesaggi e gli ambienti terrestri, in un unico immenso mosaico che è il nostro Pianeta.

 

Immagini di vitale importanza per renderci conto del cambiamento climatico subito dal nostro Pianeta

Il programma satellitare è inoltre di fondamentale importanza per moltissimi studi in diversi ambiti e discipline, per cui offre numerosi dati disponibili gratuitamente. Inoltre le immagini di Landsat sono anche un modo per osservare su scala globale i devastanti effetti del cambiamento climatico, del riscaldamento globale e della crisi climatica, conseguenze dell’egoistica attività umana.

Le immagini mostrano spesso anche le conseguenze di eventi drammatici come incendi sempre più violenti e uragani con potenze sempre maggiori. Inoltre ci mostrano come laghi e fiumi siano ormai senza acqua, come le coste siano state modificate e ridotte dall’aumento del livello del mare e come le foreste siano scomparse a causa della deforestazione.

Ph. Credit: NASA Earth Observatory

Il mondo che Landsat 1 ha immortalato 50 anni fa era molto diverso da quello che osserviamo oggi con Landsat 7, 8 e 9. Quando il programma è iniziato, la comunità scientifica era già a conoscenza e preoccupata dalla crisi climatica, ma osservare 50 anni di immagini scattate dal Landsat ci mostra brutalmente cosa abbiamo fatto al nostro Pianeta, mostrandoci ogni conseguenza della crisi, con un livello di dettaglio senza precedenti.

Ph. Credit: NASA Earth Observatory