EcoFlow River Pro

EcoFlow River Pro è una power station, per i non addetti ai lavori un powerbank gigante con tantissime possibilità di connessione, ed un parco batterie integrato da ben 720Wh. In vendita ad un prezzo che si aggira sui 600/700 euro, è il prodotto ideale per gli utenti che vogliono svolgere attività all’aria aperta, senza troppi pensieri. Scopriamola da vicino nella nostra recensione completa.

 

Design e Estetica

Il prodotto è interamente realizzato in plastica, è abbastanza grande, ma non grandissimo, in particolare raggiunge 28,9 x 18 x 23,5 centimetri, con un peso che si aggira attorno ai 7,6 kg. Non è un dispositivo da pensare di posizionare ad esempio in uno zaino, l’ideale sarebbe utilizzarlo in campeggio, dopo averlo ad esempio scaricato dalla macchina. Per facilitare lo spostamento, ad ogni modo, l’azienda ha effettivamente integrato una comoda maniglia superiore, che garantisce una presa stabile, sicura ed affidabile.

I materiali di costruzione sono ottimi, il prodotto non dà l’idea di potersi rompere da un momento all’altro, non abbiamo mai notato scricchiolii o simili. La maniglia offre una buona presa, anche se utilizzata a lungo non rischia di rompersi. Sul lato sinistro è presente un unico sportellino da aprire per collegare la power station alla  corrente, o i pannelli solari, è forse troppo leggero; è comodo in quanto si blocca in automatico una volta aperto, ma il rischio di romperlo è reale.

 

Hardware e Specifiche

EcoFlow River Pro è come detto una power station, al suo interno troviamo un parco batterie di 720Wh, che può essere incrementato aggiungendo ad esempio una batteria supplementare, raggiungendo 1440Wh. La sua struttura modulare permette di estendere al massimo la versatilità e l’usabilità quotidiana, anche lontano dalla presa di corrente, da non trascurare la possibilità di acquistare pannelli solari per godere quasi di “energia illimitata”; sul lato sinistro troviamo gli unici connettori “di servizio”, ovvero la porta da usare per la connessione dei suddetti accessori, il pulsante per la protezione da sovraccarico, e la porta per la ricarica.

Indipendentemente dalla velocità di scarica, ciò che abbiamo apprezzato davvero molto di questo EcoFlow River Pro è la ricarica rapida, una volta connesso ad una presa a 220V, basteranno al massimo 2 ore per passare dallo 0 al 100% di carica residua (carica al massimo a 660W). Una velocità incredibile che lo rende utilissimo in molti ambiti, migliorando notevolmente l’esperienza complessiva. Nel caso in cui vi trovaste in macchina, ed abbiate necessità di ricaricarlo, è presente l’ingresso a 12V in corrente continua, fino ad un massimo di 8A, chiaramente le tempistiche appena descritte si dilatano non poco (sono necessarie circa 8 ore).

La power station integra un comodo display LCD retroilluminato nella parte anteriore, sullo stesso viene visualizzato il tempo residuo di utilizzo (in proporzione all’utilizzo attuale), la corrente richiesta per l’output connesso, e quali sono le porte attivate. Nel momento in cui viene collegato per la ricarica, il timer indica il tempo residuo al 100%, mentre si attiverà la sezione input, dove poter visualizzare la velocità di carica (ovvero i watt).

A pieno carico EcoFlow River Pro è leggermente rumoroso, le ventole di raffreddamento funzionano ad intermittenza per impedire che il prodotto si scaldi eccessivamente, andando a scaldare relativamente l’ambiente circostante. Stesso discorso per il periodo cdi carica, prestate quindi attenzione al luogo in cui effettuerete questa operazione.

 

EcoFlow River Pro: modi di utilizzo

La prima cosa che notiamo è una piccola luce LED nella parte anteriore, discretamente luminosa, anche se il raggio è ridotto, con varie modalità: bassa/alta intensità e intermittenza. Spostando l’attenzione sotto il piccolo display (non touchscreen, lo ricordiamo), si trovano 3 porte USB type-A (due a 2.4A ed una fast charge a 18 watt), affiancate dalla USB type-C con ricarica ultra rapida a 100 watt.

Concludono la parte anteriore la presa accendisigari a 12V e 2 connettori DC5521. Le porte più utilizzate sono forse posizionate sul lato sinistro, parliamo di 2 connettori AC 220V, in grado quindi di emettere corrente alla stessa stregua di una classica presa a muro, in formato schuko. Appena sotto è posizionato invece il connettore per il collegamento della batteria aggiuntiva, di cui parlavamo prima, da 720Wh.

Una dotazione abbastanza fornita che riesce a sopportare la maggior parte delle sollecitazioni degli utenti, con una piccola chicca. Onde evitare sprechi di corrente, ed eventuali incidenti, tutte le prese devono essere attivate mediante la pressione di un pulsante (non le USB), ottima scelta. L’autonomia residua dipende naturalmente da tanti fattori, possiamo solo dire che le celle sono agli ioni di litio, e stando a quanto dichiarato dall’azienda, la carica dovrebbe restare sopra l’80% fino al 800 cicli di scarica.

Da non trascurare infine la presenza dell’applicazione mobile, avete capito bene, la EcoFlow River Pro può essere collegata ad una rete WiFi, per essere poi controllata da remoto. Oltre ad osservare il livello di carica e di utilizzo della stessa (con una grafica decisamente interessante), è possibile (dis)attivare le prese, accendere la torcia LED, attivare la funzione X-Boost per raggiungere fino 1800 watt di potenza, oppure la funzione SOS. Volendo preservare la batteria, sarà possibile impostare un livello di carica massimo, scegliere la velocità di ricarica, ma anche regolare il voltaggio delle prese dC.

 

EcoFlow River Pro: conclusioni

In conclusione EcoFlow River Pro è la power station definitiva, ideale per gli utenti che vogliono godere dei propri dispositivi elettronici anche all’aria aperta, acquistando un prodotto relativamente piccolo, dalle ottime prestazioni, e con una buonissima dotazione di connettori, prese e porte, pronte a soddisfare tutte le esigenze. L’applicazione mobile chiude il cerchio, ottima l’interfaccia, le funzioni raggiungibili sono forse marginali (e non essenziali). Il prezzo è di 749 euro, può apparire elevato, ma i suoi punti di forza, come specifiche tecniche e ricarica rapida, possono davvero far la differenza nel momento del bisogno.

EcoFlow River Pro

799 euro
8.1

Estetica e Design

8.0/10

Modalità d'uso

8.5/10

Batterie

8.5/10

Prezzo

7.5/10

Pros

  • Tante modalità di utilizzo
  • Struttura modulare
  • Capacità più che sufficiente
  • Ricarica rapidissima

Cons

  • Prezzo superiore alla media