WhatsApp iPhone Android
Foto di Alfredo Rivera da Pixabay

Pare proprio che, in quest’ultimo periodo, le reazioni siano un interesse primario di Zuckerberg. Dopo aver introdotto la possibilità, su WhatsApp, di reagire ai messaggi con le emoji, ora, la stessa possibilità è arrivata anche per gli stati. Da ora in poi, infatti, è possibile reagire agli aggiornamenti di stato di WhatsApp semplicemente con un emoji! In che modo? Andiamo a scoprirlo insieme.

La novità è stata scovata da WABetaInfo nell’ultima beta per dispostivi Android, la 2.22.17.24. Tuttavia, alcuni ne hanno trovato traccia anche nelle release precedenti. Momentaneamente, si tratta di un’esclusiva riservata ai beta tester. Non manca molto, però, al lancio ufficiale.

 

WhatsApp: come reagire agli aggiornamenti di stato

Come funziona la novità e come fare a capire se è giù disponibile sul vostro account? Semplice! Bisogna sapere, infatti, che il funzionamento è letteralmente lo stesso di Instagram. Per scoprire, quindi, se è già disponibile per voi, vi basterà accedere all’app, entrare nella sezione “stato”, visualizzare lo stato di qualcuno e fare swipe up. Se la funzione risulta essere disponibile, lo swipe up farà comparire un set di 8 emoji con cui si può reagire (faccina con gli occhi a cuore, faccina con le lacrime di gioia, faccina sorpresa, faccina che piange, mani che pregano, mani che applaudono, coriandoli, simbolo del 100). Basta fare tap su una delle emoji per inviarla automaticamente all’utente che ha pubblicato la storia. Questo, ovviamente, verrà avvisato della reazione con un messaggio.

Come già accennato, la funzione è appena stata scovata nella beta per dispositivi Android. Di conseguenza, non ci vorrà molto prima di vederla comparire nelle versioni ufficiali non solo di Android, ma anche iOS. Restate in attesa per tutti gli aggiornamenti a riguardo.