2N IP Style

2N IP Style è a mani basse il miglior videocitofono in circolazione, il top di gamma del settore che tutti dovrebbero avere nel proprio edificio residenziale, sebbene comunque il prezzo di acquisto superi i 3000 euro. Scopriamolo però da vicino, e capiamo cosa lo rende tanto speciale.

 

Estetica e Design

Il prodotto ha dimensioni abbastanza generose, raggiunge 170 x 355 x 40 millimetri, data la presenza di un ampissimo display da 10 pollici di diagonale nella parte anteriore, con peso di 1950 grammi. L’installazione è semplicissima, assolutamente alla portata di tutti, senza richiedere necessariamente l’intervento di un tecnico specializzato.

Realizzato prevalentemente in metallo, lo chassis appare sin da subito robusto ed affidabile, oltre che essere completamente resistente alle intemperie, date le certificazioni IP65 IK08. Il design è moderno ed accattivante, con una suddivisione ideale in due parti, sotto il display con protezione di vetro temperato, poco sopra lo slot con i sensori e la fotocamera principale. L’alimentazione del videocitofono può avvenire in DC 12V, oppure PoE + IEEE 802.3at. L’interfaccia LAN 10/100, permette il rapidissimo collegamento alla rete internet ad una velocità elevata, tutto è ovviamente raccolto nella parte posteriore.

 

Hardware e Specifiche

La caratteristica principale del 2N IP Style è sicuramente rappresentata dall’ampio display touchscreen da 10.1 pollici di diagonale, un IPS LCD con risoluzione di 1280 x 800 pixel, ed angolo di visualizzazione di 170 gradi. Qualitativamente davvero molto valido, offre un touchscreen reattivo e rapido, senza richiedere una pressione eccessiva, con colori e dettagli ben bilanciati.

Spostando l’attenzione appena sotto incrociamo il lettore di carte RFID, con supporto NFC, mentre sopra si trova una bellissima fotocamera  da 5 megapixel che promette una risoluzione massima QHD (2560 x 1920 pixel) a 30fps, ed angolo di visione di 144 gradi in orizzontale (126 gradi in verticale). Naturalmente presenta sensori IR per la visione notturna, con tecnologia WDR (Wide Dynamic Range), per immagini a colori con poca illuminazione, senza luce artificiale. Resa incredibile, sicuramente migliore di tantissime videocamere da esterno in commercio, dettagli e nitidezza sono senza eguali nel settore.

L’ultima specifica da non dimenticare riguarda la connettività bluetooth 5.0 LE, garantisce il supporto all’applicazione 2N Mobile Key, per lo sblocco della porta con il cellulare. Non mancano due altoparlanti da 4 watt, con una resa soddisfacente, anche se leggermente gracchiante con voci acute o nei picchi sonori, e 2 microfoni di buonissima qualità.

 

Sistema operativo e applicazioni mobile

Ciò che rende 2N IP Style veramente speciale è il suo essere connesso, e l’essere dotato di funzionalità praticamente uniche, ben implementate nel sistema stesso. Per velocizzare l’accesso, il videocitofono permette di sbloccare la porta con PIN (inseribile direttamente sul display), RFID, QR code o semplicemente via bluetooth tramite il proprio smartphone.

In questo caso entra in gioco la funzionalità WaveKey, e l’applicazione 2N Mobile Key. Il meccanismo è più semplice di quanto potreste pensare, lo smartphone ed il videocitofono vengono collegati e memorizzati, mediante la generazione di un PIN univoco che individua il dispositivo stesso; a questo punto, basterà avvicinarsi al citofono con lo smartphone nelle vicinanze, l’applicazione Mobile Key in background ed il bluetooth acceso, premere il pulsante mostrato a schermo, ed il gioco è fatto. Un sistema fantastico che semplifica al massimo l’accesso alla condominio.

Il sistema installato è altrettanto semplice, ciò che abbiamo apprezzato è l’interfaccia in stile “smartphone”, perfettamente intuibile anche per i meno esperti. Le varie aree del condominio sono suddivise in sotto-aree, con i nomi dei tutte le persone (o gli interni), a cui suonare. Poco sotto è possibile anche sbloccare, eventualmente, la porta d’ingresso, inserendo un PIN preimpostato. Da segnalare, ad ogni modo, la completa personalizzazione nell’utilizzo del prodotto, data la presenza di due modalità: ufficio e residenziale, pronte a sopportare fino a 10’000 utenti, adattandosi ad ogni possibile esigenza.

Dato il suo essere connesso, il 2N IP Style permette di ricevere la “chiamata” anche direttamente sul proprio smartphone (a patto che la connessione di rete sia attiva). L’utente deve creare un account 2N e collegarlo al citofono, mediante username e password univoche, per poi installare Mobile Video sul dispositivo mobile. A questo punto, ogni qualvolta verrà premuto il pulsante sul citofono verrà effettuata una “chiamata” sullo smartphone connesso, sarà possibile rispondere e parlare con chi si trova all’altro capo, per poi decidere se sbloccare la porta direttamente da remoto.

 

2N IP Style: conclusioni

In conclusione 2N IP Style è il videocitofono del futuro, un prodotto sicuramente completo, ricco di funzionalità, che potrà fare la felicità di milioni di utenti, sia in ambito lavorativo che domestico. I suoi punti di forza sono indubbiamente rappresentati dall’eccellente, e ampio, display da 10 pollici, la fotocamera frontale da 5 megapixel dalla qualità superiore alla media, come anche la semplicità d’installazione e tutte le funzioni aggiuntive per lo sblocco da remoto, la visione delle immagini da cellulare, e l’accesso via bluetooth. Tutto quasi perfetto, cosa volere di più?.

2N IP Style

8.2

Estetica e Design

8.5/10

Display

8.5/10

Funzioni e prestazioni

9.0/10

Audio e microfoni

8.0/10

Prezzo

7.0/10

Pros

  • Display ampio e di ottima qualità
  • Audio e microfoni eccellenti
  • Accesso via bluetooth, nfc o rfid
  • Controllo da remoto via smartphone

Cons

  • Prezzo