canto-balene
Photo by Vivek Kumar on Unsplash

Al largo della costa dell’Ecuador, sono state intercettate le balene cantare la stessa melodia delle balene al largo della costa australiana. Gli scienziati ritengono che sia possibile che una canzone si diffonda lentamente attraverso le popolazioni di megattere globali.

Sono 14mila i chilometri che le separano, ma c’è un canto che le unisce. Un nuovo studio pubblicato sulla Royal Society Open Science ha rivelato che non importa se si trovano sulla costa orientale dell’Australia, nella Polinesia francese o vicino all’equatore: le megattere cantano tutte le stesse canzoni.

 

Il canto delle balene

Se avere un talento per la musica è una strategia tra gli umani, anche le megattere maschio ricorrono a questo metodo quando seducono. Ogni popolazione ha diverse vocalizzazioni che sono specificamente combinate e ripetute durante le canzoni. Ma, misteriosamente, di tanto in tanto queste balene decidono di cambiare “disco” e i temi cantati dai maschi vengono sostituiti da nuove melodie. All’inizio del secolo, le megattere sulla costa occidentale dell’Australia condividevano i loro successi con i propri amici sulla costa orientale.

Anni dopo, le popolazioni della Polinesia francese, a 6.000 chilometri di distanza, canticchiavano già le stesse canzoni. Ora, i ricercatori hanno catturato balene in Sud America che cantavano canzoni ascoltate per la prima volta in Australia.

Resta da vedere se le canzoni possano attraversare l’Oceano Indiano e fare il giro dell’intero pianeta, ma i risultati preliminari suggeriscono che sia possibile. Tuttavia, come aggiunge un punto qualcuno che ascolta un racconto, le balene cambiano gradualmente le melodie intonate, tanto che quando questo viaggio intorno al mondo sarà completo, la musica è già stata così alterata che sarà irriconoscibile.

Per ora resta un mistero anche la trasmissione delle melodie tra i diversi gruppi. Gli scienziati hanno un’ipotesi: non si sa dove trascorrono le estati le megattere nella Polinesia francese, ma se cercano cibo nello stesso posto delle popolazioni dell’Ecuador, potrebbe essere lì che vengono insegnate loro le canzoni.

Ci sono anche prove che le megattere non cantano solo durante la stagione degli amori invernali e praticano le loro abilità vocali durante l’estate. Può essere proprio in questi momenti che altre popolazioni sono esposte alle melodie.