Addio colpi di sonno al volante, un braccialetto ti salva la vita

Tanti morti ogni anno per colpi di sonno, oggi vi presentiamo un device indossabile in grado di rendere le strade più sicure.

I colpi di sonno al volante sono una minaccia di non poco conto, sono infatti tante le persone che perdono la vita per incidenti di questo tipo. Oggi vi presentiamo un dispositivo che magari non riuscirà a risolvere definitivamente la questione, ma si tratta comunque di un passo nella giusta direzione.

I lettoni di Creative Mode hanno inventato un braccialetto che si chiama Steer, sarà lui a tenere gli automobilisti ben svegli. Un dispositivo all’apparenza semplice ma si tratta di un piccolo concentrato di tecnologia. Scopriamo insieme i segreti di questo device.

I colpi di sonno non saranno più un problema grazie a Steer

I dispositivi wereable sono solitamente pensati per l’attività fisica o per gestire notifiche e funzioni del proprio smartphone, il device che vi presentiamo oggi però è addirittura in grado di salvare la nostra vita.

colpi di sonno al volante braccialetto steer

I colpi di sonno sono un periodo sempre in agguato, Steer è in grado destare l’automobilista con scariche elettriche e vibrazioni. Abbiamo tre led, che stabiliscono le condizioni del guidatore, verde, giallo e rosso, stile semaforo.

Basta metterlo al polso per sapere se siamo in grado di metterci al volante, il dispositivo fornisce il proprio responso dopo aver valutato il nostro battito cardiaco tramite 16 sensori. In caso di caso del battito, avvisaglia di un colpo di sonno, arriverà una piccola scarica elettrica.

Steer non ha bisogno di troppe attenzioni, una ricarica arriva a 30 giorni in stand-by. Idea in cerca di finanziatori su Kickstarter, se siete interessati a Steer vi basteranno 85 euro per garantirvi un esemplare.