Adobe Scan Android

Una nuova applicazione realizzata dalla celebre software house di Adobe Corporation consente di portare con se tutti i propri documenti cartacei. Scopriamo insieme come funziona questa utilissima app disponibile gratuitamente sia per Android che per iOS.

Adobe Scan è un’applicazione che si affianca alle numerose altre proposte che troviamo all’interno degli store applicativi di Google Play ed Apple Store. Ad ogni modo, il software dispone di alcune funzionalità interessanti che lo differenziano dalla concorrenza.

Gestire i propri documenti cartacei sotto forma di file può rivelarsi utile in molteplici occasioni. Grazie alla nuova app gratuita saremo in grado di scansionare tutti i nostri documenti, servendoci semplicemente della fotocamera posteriore del nostro smartphone.

Digitalizzare i nostri documenti non è mai stato così facile. L’applicazione è completa sotto molti profili e consente di beneficiare di una serie di funzionalità accessorie che si integrano perfettamente con altri prodotti software forniti dallo sviluppatore.Adobe Scan Android

L’applicazione, tramite la fotocamera di sistema. si occuperà di inquadrare la porzione di documento utile ritagliando automaticamente i bordi ed adattando il contenuto in proporzioni ed angolazione. Non sarà nemmeno necessario realizzare l’istantanea, visto che lo scatto avverrà automaticamente una volta rilevato il documento.

A scatto avvenuto, l’applicazione Adobe Scan analizza l’immagine applicando ulteriori modifiche sulla base del layout (monocromatico o a colori) garantendo la miglior leggibilità possibile dei caratteri e delle immagini eventualmente correlate al testo. Per finire, il prodotto garantisce l’utilizzo di un potente algoritmo di traduzione OCR (Object Character Recognition) che permette la digitalizzazione dei caratteri alfanumerici consentendone un’editing secondario e, quindi, garantendo l’accesso alle opzioni di modifica e copia-incolla direttamente dal telefono.Adobe Scan iOS

I documenti vengono salvati in locale sulla memoria interna o su eventuale scheda microSD e, allo stesso tempo, caricati online in formato PDF su uno spazio cloud da 5GB. Per la visualizzazione e l’eventuale modifica basta utilizzare semplicemente una delle applicazioni correlate fornite dallo sviluppatore, come Adobe Reader (per il copia ed incolla del testo) o Adobe Fill & Sign (per l’apposizione della firma). Il tutto gestito attraverso il nostro Adobe ID.

Che cosa ne pensate di questo nuovo prodotto? Lo avete installato e provato, o vi siete affidati a proposte concorrenti? Potete scaricare le rispettive applicazioni gratuite dagli store attraverso i badge che trovate a fondo pagina.

Adobe Scan
Price: Free+

FONTE