L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) ha condotto un’interessante studio fra ottobre 2016 e marzo 2017 prendendo in esame la velocità delle connessioni 3G e 4G messe a disposizione per gli utenti dagli operatori presenti in Italia, ossia TIM, Wind/3 Italia e Vodafone. Nello studio sono state analizzate 40 città italiane e inoltre rientra nel progetto chiamato Misura Internet Mobile.

Il risultato ottenuto dallo studio dell’AGCOM ha evidenziato una crescita importante delle velocità medie delle connessioni dai vari dispositivi presenti nel nostro Paese. Dalla relazione si evince che la velocità media del 3G è di 12 Mb/s. Ciò si traduce in un aumento del 3% rispetto all’analisi svolta precedentemente.

AGCOM velocità 4G Italia

AGCOM: continua l’analisi delle velocità delle connessioni grazie al progetto Misura Internet Mobile

Per quanto riguarda, invece, la tecnologia 4G, l’aumento della velocità è risultata più consistente, attestandosi a 28 Mb/s in download. In particolare, c’è stato un aumento del 23% rispetto ai risultati ottenuti nello studio precedente. In termini di velocità e di tecnologie, per quanto riguarda la connessione, si è posizionata in prima posizione Milano nel quale si sono registrati risultati di oltre 31 Mb/s in 4G.

Parliamo sicuramente di un risultato eccezionale, riuscendo ad ottenere anche un aumento delle velocità di circa il 25% rispetto alle analisi effettuate in precedenza. Il progetto Misura Internet Mobile dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni continuerà a funzionare anche nei prossimi mesi. L’AGCOM, infatti, starebbe effettuando altri test con una nuova campagna di misurazione della velocità della rete LTE partita da luglio 2017.

AGCOM velocità 4G Italia

La percentuale di navgiazione da mobile aumenta sempre di più

Insomma, l’Italia è rientrata nel 43% della popolazione mondiale a disporre della connessione 4G. Inoltre, l’ente ha confermato anche che, chi utilizza la rete LTE, riesce a navigare su Internet senza problemi accedendo a un’ottima velocità e ad un segnale sempre stabile. Disporre di una connessione dati al giorno d’oggi è praticamente d’obbligo poiché ormai ci si fa quasi tutto utilizzando Internet.

Un recente studio condotto da Zenith, ha rivelato che lo scorso anno il 71% del traffico Internet è avvenuto da mobile. Quest’anno, invece, sicuramente il traffico da smartphone e tablet rappresenterà 1/3 del consumo a livello mondiale. Aumentano anche gli abbonati alla telefonia mobile che si attesta attorno ai 4.79 miliardi dello scorso anno e che dovrebbe arrivare a 5 miliardi nel 2017, secondo GSMA Intelligence.

La velocità media delle connessioni del mondo è di 7.2 Mb/s. In prima posizione troviamo la Corea del Sud che riesce ad offrire una velocità media di navigazione pari a 28.6 Mb/s. All’ultimo posto, invece, troviamo la Nigeria con una velocità di 1.5 Mb/s.

AGCOM velocità 4G Italia