Amazon reso o sostituzione di un prodotto acquistato

Guida completa al rimborso, cambio taglia, restituzione poste o corriere; sia da pc che da app

Vi capiterà di dover effettuare un Reso Amazon dal momento che è il più conosciuto sito di e-commerce ad oggi, di fatti sfiora l’eccellenza proponendo, nel suo ampio catalogo, quasi tutti i prodotti esistenti al mondo. Negli ultimi anni, il noto store si è sviluppato sempre di più, accrescendo la sua presenza sul web per via delle tantissime offerte appetibili. Molti utenti si affidano ad Amazon per acquistare una moltitudine di prodotti diversi, dalla custodia dello smartphone per finire alla pasta barilla.

Oltre ai prezzi estremamente concorrenziali, il sito di e-commerce offre un’assistenza clienti davvero impeccabile e accessibile via e-mail, live chat o tramite telefono. Uno dei servizi più interessanti proposti da Amazon è la possibilità di effettuare il reso gratuito di un prodotto entro un termine massimo di 30 giorni, rispetto a quanto accade su altri negozi online che di solito permettono di effettuare resi da un minimo di 7 fino ad un massimo di 14 giorni (e per cui i costi di spedizione del reso sono a carico del cliente).

 

Amazon Reso o sostituzione
Photographer: David Paul Morris/Bloomberg via Getty Images

Reso Amazon: come inoltrare una richiesta sul sito di e-commerce

Se non hai mai effettuato una richiesta di reso sullo store, oppure sei alle prime armi con un  acquisto e cerchi istruzioni su come chiedere il reso di un prodotto su amazon, ti basterà leggere attentamente e fino alla fine questa guida dettagliata.

Se non sai come funziona il reso gratuito amazon, te lo spieghiamo noi: è necessario collegarsi al portale amazon resi semplicemente accedendo al proprio account utilizzando i dati personali. Una volta effettuato correttamente il login, posiziona il puntatore su “Il mio account” e da qui dirigiti su “I miei ordini”.

Amazon guida reso

A questo punto, troverai il prodotto che vuoi restituire o cambiare, da qui puoi tappare su “Restituisci o sostituisci articoli”. Precisiamo che le politiche di reso Amazon prevedono dapprima l’idoneità ai resi del prodotto, che trovate nella schermata di prodotto: viene indicato fra “Venduto da” e il prezzo. Dunque, dovresti verificare in anteprima se è possibile rendere l’articolo, prima di acquistarlo. 

Amazon guida reso

Alla successiva schermata, puoi aggiungere altri articoli di cui vuoi effettuare il reso in modo da creare un’unica etichetta e consegnare un solo pacco al corriere o alla Posta.

Amazon guida reso

Richiesta di reso Amazon

Alla destra delle informazioni sul prodotto da restituire, è possibile accedere a una finestra a tendina posizionata sotto “Motivazione della richiesta”.

Da qui è possibile scegliere diverse opzioni:

  • Acquistato per errore
  • Miglior prezzo disponibile
  • Articolo arrivato in ritardo
  • Articolo e confezione danneggiati
  • Ricevuto articolo errato
  • Articolo difettoso o non funzionante
  • Ricevuto articolo non ordinato
  • Non più necessario
  • Il prodotto o il manuale non è in italiano
  • Troppo piccolo
  • Troppo largo
  • Lo stile non è come mi aspettavo
  • Stile/dimensione/colore dell’ordine non corretti
  • Descrizione sul sito non accurata

Naturalmente, gran parte delle motivazioni cambiano in base al prodotto che vai a restituire o cambiare. Nel mio caso, ho deciso di chiedere il rimborso di un paio di scarpe. Qui sono comparse alcune opzioni per questa categoria di prodotto (come ad esempio Troppo piccolo, Troppo largo, Lo stile non è come mi aspettavo o Stile/dimensione/colore dell’ordine non corretti).

Amazon guida reso

Una volta selezionato il motivo del reso (es. troppo piccolo), è possibile anche inserire un commento che nel mio caso è risultato facoltativo. Questo perché può capitare in alcune richieste di reso che Amazon richieda di inserire obbligatoriamente un commento. Ad esempio, se vuoi restituire un articolo danneggiato, in questo caso lo store ti chiederà maggiori dettagli.

Amazon guida reso

Amazon Cambio taglia o sostituzione prodotto 

Tappando sul tasto Continua, ti comparirà una nuova finestra chiamata “Opzioni disponibili”. Nel caso di scarpe, Amazon permette di scegliere lo stesso paio di diversa taglia o colore selezionando “Cambio”. Se vuoi cambiare la misura del tuo acquisto, ti basterà scegliere la taglia idonea e tappare su “Scegli questo articolo”.

Amazon guida reso

In alternativa, il sito di e-commerce consente di acquistare un nuovo articolo. N.B. Il cambio con un nuovo articolo può essere richiesto soltanto per alcuni prodotti. 

Amazon guida reso

Rimborsi Amazon

I resi Amazon prevedono una terza opzione, ossia quella del rimborso. In questo caso, dopo che il centro Amazon Resi avrà ricevuto l’articolo presso il suo magazzino, verrà emesso un rimborso tramite accredito diretto sfruttando la stessa modalità di pagamento utilizzata. Oppure è possibile scegliere un riaccredito come buono regalo, l’opzione desiderata potrà essere scelta una volta selezionato “Rimborso”.

E’ possibile effettuare un Reso amazon portando il pacco presso l’Ufficio Postale più vicino o semplicemente richiedere un ritiro a domicilio tramite il corriere SDA.

Reso Amazon SDA

Amazon guida reso

Dopo aver compiuto la scelta e cliccato su Continua, l’ultimo step per concludere la richiesta di reso sarà quella di scegliere il metodo con cui restituire il pacco, verrà programmato un ritiro con un corriere SDA che verrà a ritirare il pacco direttamente a casa vostra.

Per controllare che tutto sia in ordine ed il processo sia impeccabile, verifica nelle tue mail, dovresti aver ricevuto una notifica da SDA.

Reso Amazon mancato ritiro 

Succede talvolta che Amazon non abbia dato il “benestare” al corriere tramite procedura interna, e che questo non si presenti per il ritiro entro i tre giorni indicati. Non attendere oltre, in questo caso inutile consultare il sito, sprovvisto di procedura per ripetere la richiesta.

Dovrai contattare l’assistenza telefonica amazon o dirigerti verso la pagina amazon contattaci per farti richiamare. In questo modo potrai gestire la pratica con l’operatore che provvederà ad inviare quanto necessario al corriere stesso per riprogrammare la spedizione. Ti fornirà un numero seriale identificativo del tuo ritiro.

 

Reso Amazon poste pacco reverse

Amazon guida reso

Per effettuare una restituzione Amazon, vi basterà portare il pacco reverse, anche nello stesso imballo e come lo avete ricevuto, oppure nuovamente imballato in modo idoneo ( il pacco deve essere pulito, ovvero non deve presentare scritte o diciture di mittente o destinatario precedenti) deve essere corredato da etichetta (da applicare sull’esterno del pacco) e dalla ricevuta di reso (da inserire dentro al pacco stesso) potrete presentarvi in qualsiasi ufficio postale del territorio nazionale. 

Una volta cliccato su Conferma, comparirà una finestra con il riepilogo delle restituzioni. Nella sezione “Come restituire un articolo”, ci sono vari step da seguire per stampare l’etichetta di reso, e il codice a barre ed inserirlo all’interno del pacco. Amazon permette di stampare l’etichetta utilizzando la stampante collegata al computer oppure inviarla ad un amico via mail per farsela stampare.

Come cancellare una richiesta di reso amazon

Nel caso in cui vorrete cancellare il reso amazon, basta cliccare su “Visualizza stato/Cancella reso”. Dalla schermata che compare, avrete due opzioni a disposizione: Stampa etichetta Reso e Cancella questo reso. È possibile procedere con la cancellazione cliccando su “Cancella questo reso”. Nel caso in cui il pacco sia stato già consegnato al corriere, o già ricevuto al centro resi amazon, sarà impossibile tornare indietro Amazon, invece, consente di effettuare una nuova richiesta di reso sempre dello stesso prodotto nel caso in cui la prima è stata annullata magari per errore.

Reso Amazon: Come chiedere il rimborso da smartphone

Se non avete il vostro computer a portata di mano, è possibile effettuare una richiesta di reso direttamente dall’app di Amazon, disponibile su smartphone e tablet Android e iOS. Una volta effettuato il login nel software, alla sezione “I miei ordini” dal menu a scomparsa, scegliere il prodotto desiderato e cliccare su “Restituisci articolo”.

Sotto quest’ultima opzione, è presente la data massima idonea per poter chiedere il reso nell’articolo. Sotto “Motivazione della richiesta”, è necessario cliccare su “Scegli una risposta” per selezionare il motivo per cui chiedere il reso dell’articolo. Ad esempio, io ho chiesto il rimborso per una bilancia digitale con la motivazione “Prestazioni o qualità adeguate”. In questo caso, Amazon chiede di inserire facoltativamente il commento.

 

Reso Amazon rimborso

Dopo aver cliccato su Continua, si passerà alla fase del rimborso che può avvenire tramite buono regalo o sulla modalità di pagamento utilizzata. Tappando su Continua, l’ultima conferma sarà se consegnare il pacco presso l’Ufficio Postale più vicino oppure prenotare un ritiro a domicilio con SDA.

Reso Amazon Corriere

Amazon guida reso

L’ultima operazione da fare, dopo aver cliccato su Conferma, sarà quella di stampare l’etichetta di reso dal PC. Sfortunatamente, non è possibile cancellare il reso dall’applicazione. Sempre da smartphone, però, basterà collegarsi al sito web www.amazon.it e impostare la Modalità Desktop per procedere con la cancellazione.

 


FONTE:
Approfondisci con: in