Settimana decisamente infuocata per chi si ritrova con un Samsung Galaxy S7 o un Samsung Galaxy S7 Edge, in virtù del fatto che il produttore coreano ha avviato la diffusione dell’aggiornamento del sistema operativo Android Nougat prima del 17 gennaio. Nelle scorse abbiamo già trattato la vicenda in modo dettagliato, specificando ad esempio che in questi giorni a godere di una corsia preferenziale sono gli utenti che hanno deciso di partecipare al programma beta testing.

In attesa che tutti, anche qui in Italia, possono toccare con mano una volta per tutte il tanto atteso upgrade, oggi possiamo imbatterci in un video che ci mostra davvero tutti i dettagli da conoscere in riferimento al matrimonio tra Android Nougat ed i due popolari smartphone. Cosa aspettarsi nel momento in cui porteremo a termine l’installazione? Le immagini che stiamo per mostrarvi dovrebbero sgombrare il campo da ogni dubbio.

Samsung Galaxy S7
Samsung Galaxy S7

Come potrete facilmente notare dalle immagini che abbiamo condiviso con voi qui di seguito, la fluidità e la stabilità dei Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 pare non essere minimamente in discussione dopo l’arrivo di Android Nougat, così come tutte le funzionalità che sono state ufficializzate a suo tempo da Google al momento della presentazione dell’OS sembrano essere integrate perfettamente sui due device. Insomma, al momento non emergono controindicazioni con il download tanto atteso dal pubblico.

Quanto al timing, è probabile che l’aggiornamento Nougat possa essere reso disponibile per tutti i possessori di un Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 a partire dal 17 gennaio, in nome del primo “appuntamento” che era stato preannunciato da SamMobile. Staremo a vedere cosa ci riserverà la prossima settimana, ma nel frattempo possiamo goderci un video davvero dettagliato sulla prima versione di Android 7.0 per i due smartphone.